Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Il Messaggero

(14/01/2021)

Acerbi-Smalling, leader centrali

Uno veste il numero 6. L'altro il 33 che a pensarci bene, sommando i due tre, fa come totale sempre 6. Smalling e Acerbi, così diversi ma allo tempo così uguali. Il giallorosso guida silenziosa, il biancoceleste capace di toccare il fondo e poi risalire sino a guadagnarsi nuovamente la nazionale. Entrambi leader, spetta a loro fermare rispettivamente Immobile e Dzeko. 

IL RILANCIO
Acerbi vive questo derby in duplice veste: come rilancio per la Lazio, ma anche per se stesso. Non è la solita stagione impeccabile per il difensore. I tifosi erano abituati bene, sempre in campo e tra i migliori, se non il migliore. Quest'anno invece, tra qualche noia ai flessori che l'ha costretto a saltare tre partite di campionato (quasi un record in negativo) e alcune prestazioni sottotono, l'immagine del centrale difensivo irreprensibile, a tratti davvero insuperabile, è stata scalfita. Senza esagerare, il muro si è un po' sgretolato. Non è certo per questo motivo se la Lazio è l'ottava retroguardia più battuta del torneo, ma potrebbe rappresentare una delle spiegazioni. Lui, Ace', sa bene che non sta rendendo come al solito e di recente sta cercando di riequilibrare le sue giocate per tornare ad essere il punto di riferimento della squadra. Per Francesco si tratta del quinto derby. Con la Roma non ha una grandissima tradizione, sin dai tempi del Sassuolo. In quattordici incontri, appena una vittoria, due anni fa proprio nella stracittadina, quando la Lazio dominò per 3-0. Nella passata stagione si è tolto lo sfizio di segnare una rete, quel gol a dir poco strano, nato dopo una papera di Pau Lopez. Spera ovviamente di bissare, anche se gli preme di più tornare a fare una prestazione super e soprattutto fermare Dzeko, uno degli attaccanti che soffre maggiormente per come si muove in campo. Vuole battere la Roma per rilanciarsi, per riprendere il volo insieme alla Lazio, ma anche per festeggiare l'imminente rinnovo fino al 2025 per poi dedicare la vittoria e, chissà, anche una promessa di matrimonio a Claudia, il suo nuovo amore. (…)

S. Carina - D. Magliocchetti


Notizie correlate

25/02/2021 - (Il Messaggero)

Dzeko-Borja, la staffetta è con vista sul Milan

L’ora della scelta è arrivato. Oggi il Braga, domenica il Milan...

25/02/2021 - (Il Messaggero)

Il Faraone riparte dall'Europa

Rieccolo l'Olimpico. Diverso, asciutto, più vuoto. Lui è tornato...

24/02/2021 - (Il Messaggero)

Zaniolo, dopo più di 5 mesi lavora col pallone

Nicolò Zaniolo compie un ulteriore passo in avanti verso il ritorno...

24/02/2021 - (Il Messaggero)

Roma, sere bomber Dzeko

La cooperativa del gol non basta più. Negli scontri diretti...

23/02/2021 - (Il Messaggero)

Totti spera nel rientro «In società tutti stranieri manca la figura italiana…»

Non è ancora accaduto. Tuttavia «se i Friedkin dovessero chiamarmi...

23/02/2021 - (Il Messaggero)

Roma, il gol non (sempre) viene da fuori

Era il 12 febbraio del 2006, Siena-Roma. Partita tirata, toscani sulla difensiva...

22/02/2021 - (Il Messaggero)

Fonseca stop senza drammi «Non siamo stati brillanti»

Suo malgrado, Fonseca è stato buon profeta. Lo scorso 31 gennaio...

22/02/2021 - (Il Messaggero)

Roma, l’inutile attesa del gol

La frenata che non ti aspetti. La Roma, fiacca dopo la gara...

21/02/2021 - (Il Messaggero)

Fazio rientra in scena: da ceduto torna titolare

Debuttare in campionato a fine febbraio. E’ lo strano destino...

21/02/2021 - (Il Messaggero)

Fonseca va all’attacco senza difesa

«Non è importante il mio futuro, dobbiamo concentrarci sul presente...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Valentino Automobili
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
28.02.2021 20:45
A.S. Roma - Milan 
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Europa League
25.02.2021 21:00
A.S. Roma - Braga 3 - 1
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
26.02.1967 15:00
Campionato
Cagliari A.S. Roma 2 - 1
26.02.1978 15:00
Campionato
Milan A.S. Roma 1 - 0
26.02.1984 15:00
Campionato
A.S. Roma lazio 2 - 2
26.02.1989 15:00
Campionato
A.S. Roma Bologna 1 - 1
26.02.1992 20:30
Coppa Italia
A.S. Roma Sampdoria 1 - 1
26.02.1995 15:00
Campionato
A.S. Roma Reggiana 2 - 0
26.02.2002 20:45
Champions League
A.S. Roma Barcellona 3 - 0
26.02.2003 20:45
Champions League
Valencia A.S. Roma 0 - 3
26.02.2004 19:00
Coppa Uefa
Gaziantepspor A.S. Roma 1 - 0
26.02.2006 20:30
Campionato
lazio A.S. Roma 0 - 2
26.02.2012 15:00
Campionato
Atalanta A.S. Roma 4 - 1
26.02.2015 21:05
Europa League
Feyenoord A.S. Roma 1 - 2
26.02.2017 20:45
Campionato
Inter A.S. Roma 1 - 3
CLASSIFICA
Inter 53
Milan 49
Juventus 45
A.S. Roma 44
Atalanta 43
Lazio 43
Napoli 40
Sassuolo 35
Verona 34
Sampdoria 30
Genoa 26
Benevento 25
Bologna 25
Fiorentina 25
Udinese 25
Spezia 24
Torino 20
Cagliari 15
Parma 14
Crotone 12
SONDAGGI

Da che parte state? Con Dzeko o con Fonseca?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!