Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Il Messaggero

(04/05/2021)

Roma United per il derby

I Friedkin, silenziosi alla meta (la loro prima stagione sta per finire e la gente ancora non conosce la voce di Dan e Ryan), probabilmente sanno meglio di altri quando parlare. E soprattutto con chi parlare. E dando la precedenza ai colloqui privati e cancellando in toto i soliti proclami che hanno caratterizzato la precedente gestione. Così, dopo il 14° ko della Roma in 48 partite di quest'annata deprimente, hanno subito convocato Fonseca a Trigoria, smuovendolo da casa nonostante la squadra avesse il giorno libero (quindi pure l'allenatore). La proprietà Usa ha chiesto spiegazioni al portoghese sulla crisi profonda dei giallorossi. Gli hanno presentato il conto che è fatto di numeri e non di parole: il crollo nel 2021 (ad inizio gennaio 3° posto a 1 punto, quello perso a tavolino contro il Verona, dal 2°), i 5 punti nelle ultime 8 partite, l'attuale 7° posto e l'umiliante 6-2 di Manchester nella semifinale d'andata di Euroleague, stracciando ogni chance per il ritorno come fosse un turno secco (la dirigenza l'ha accostato all'eliminazione del 6 agosto a Duisburg con il Siviglia, nell'ottavo in gara unica della stessa competizione). Presente al vertice anche Tiago Pinto e non Abreu, il manager del tecnico che lo ha accompagnato al Bernardini. Insieme hanno atteso la chiamata dai piani alti della sede, con Paulo che, elegante (giacca blu e camicia bianca) e al tempo stesso tirato, si è nervosamente divorato una sigaretta.
 
«Non si può sapere che cosa accadrà perché non si possono prevedere i risultati» è il messaggio informale del club dopo il summit di mezzogiorno (è durato poco meno di un'ora). Il futuro dell'allenatore, dunque, dipende da come si comporterà la squadra nelle prossime 2 partite. L'ultimatum, anche se negato dai diretti interessati, c'è stato. Se la prova della Roma, giovedì contro lo United, non sarà almeno dignitosa (cioè di carattere e senza un'altra imbarcata), in panchina con il Crotone quasi certamente vedremo il classico traghettatore. Soluzione che, a 4 gare dal traguardo, non convince nessuno. Nè alla proprietà Usa, nè ai principali collaboratori. Perché bisognerebbe chiedere la cortesia al nuovo tecnico che, essendo Sarri il principale candidato, non è al momento disponibile. Oppure a De Rossi sr, scelta inopportuna visto che da tempo è stato informato di non essere confermato come allenatore della Primavera. Avanti, dunque, con Fonseca. Ma fiducia solo a tempo. Indicazione quantomeno paradossale per chi è a meno di 2 mesi dalla scadenza del contratto. Non basterà, però, la prestazione decorosa nella semifinale di ritorno. La Roma si dovrà riprendere in campionato. Quindi domenica. In caso contrario, il cambio sarà obbligatorio. Prima dell'Inter e in attesa del derby. I Friedkin sono stati chiari: a loro interessa anche la Conference League per tutelare gli sponsor e l'immagine del club.  (...)
 
U. Trani


Notizie correlate

13/05/2021 - (Il Messaggero)

Fonseca, ultima chance con una big «I nostri tifosi meritano questo regalo»

Un copione già visto. Gioca, crea, fallisce...

13/05/2021 - (Il Messaggero)

Roma, adesso c’è solo il derby

Resta il derby di sabato. È l'ultima chance per Fonseca...

12/05/2021 - (Il Messaggero)

Darboe cala il poker e studia per restare nella rosa di Mou

Dopo gli 8 minuti con la Sampdoria, l'ora con il Manchester e i 78 minuti...

12/05/2021 - (Il Messaggero)

Roma, San Siro con vista derby

Stasera al Meazza, teatro che ha incoronato Mourinho undici anni fa...

11/05/2021 - (Il Messaggero)

Zaniolo non è pronto, slitta ancora la visita «Ci vuole pazienza»

Dovrà ancora aspettare Nicolò Zaniolo...

11/05/2021 - (Il Messaggero)

Dzeko esame a casa di Mou

A casa di Mou, senza lo Special One. Se c'è una gara...

10/05/2021 - (Il Messaggero)

Fonseca, addio con l'eredità «Qui giovani interessanti»

Un successo che vale gli applausi di Mourinho sui social...

10/05/2021 - (Il Messaggero)

Mourinho, applausi alla Roma

Basta la presenza, davanti alla tv: Mourinho ha già cambiato la Roma...

09/05/2021 - (Il Messaggero)

Josè giallorosso vive già sui social. E prepara gelati

Non è ancora arrivato a Roma, ma Josè Mourinho...

09/05/2021 - (Il Messaggero)

La Roma in vetrina

Leggi Crotone ma il pensiero rimane fisso su Mourinho...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Climanet
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
15.05.2021 20:45
A.S. Roma - lazio 
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
12.05.2021 20:45
Inter - A.S. Roma 3 - 1
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
13.05.1973 15:00
Campionato
Palermo A.S. Roma 1 - 1
13.05.1979 15:00
Campionato
Ascoli A.S. Roma 0 - 0
13.05.1984 15:00
Campionato
A.S. Roma Verona 3 - 2
13.05.2007 15:00
Campionato
A.S. Roma Torino 0 - 1
13.05.2012 18:00
Campionato
Cesena A.S. Roma 2 - 3
13.05.2018 20:45
Campionato
A.S. Roma Juventus 0 - 0
CLASSIFICA
Inter 88
Atalanta 75
Milan 75
Napoli 73
Juventus 72
Lazio 67
A.S. Roma 58
Sassuolo 56
Sampdoria 46
Verona 43
Bologna 40
Udinese 40
Fiorentina 39
Genoa 39
Cagliari 36
Spezia 35
Torino 35
Benevento 31
Parma 20
Crotone 18
SONDAGGI

Siete d'accordo con il progetto Superlega?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!