Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Il Messaggero

(23/10/2021)

Processo alla Roma (o a José?)

Eccolo, il metodo-Mourinho. In tutto il suo splendore e le sue miserie. Ora lo conosce anche Roma, e sulla sua carne viva. Fine della luna di miele, d'ora in poi non ci saranno molte scelte possibili, anzi solo due. Prendere, o lasciare. Come al Colosseo: pollice su, pollice verso. L'uomo è questo, ama il corpo a corpo, sfidare e spaccare. Provocando, cerca socraticamente reazioni, per arrivare a una sintesi dopo aver messo in difficoltà la controparte. L'ha sempre fatto, è il suo metodo e il suo stile, ed è sempre accaduto che le anime belle si ribellassero alle sue brutte parole sui giocatori che non gli piacciono («E ora avete visto perché»). Quante volte l'ha detto. Non è vero che Mourinho provochi solo tensioni, spesso suscita una botta di impensabile soavità nei suoi nemici, che all'improvviso diventano empatici con i panchinari incompresi, poveri ragazzi torturati dal bruto. Ma la città romanista ora è a un bivio. Stare con José, condividerne le critiche a una rosa impreparata ai grandi traguardi, e stimolare la dirigenza a migliorarla; oppure giudicarlo un altro seccatore, un altro bollito, uno che si diverte a umiliare i giocatori e a svalutarli, uno che non sa che pesci prendere e allora manda tutto in vacca, tanto ha dietro il Newcastle (a proposito, continuano a girare voci di offerte da 20 milioni di sterline, tenere d'occhio la pista). Delle due, l'una. 
 
Ma è ora di scegliere. A cominciare dai misteriosi Friedkin, ormai persino simpatici per l'ostinato fragoroso silenzio alla Greta Garbo: sono loro l'obiettivo dell'intemerata di Mourinho in Norvegia. Dove l'azzardo è stato rovinoso. Voleva risparmiare energie per il Napoli ma la squadra è venuta giù in blocco, riserve prima e titolari dopo, mal preparati a un viaggio vissuto come una punizione (Mancini dixit), e questo va in carico all'allenatore, primo responsabile in casi simili. Sono accadute cose brutte: la più grave sconfitta della storia romanista considerata la caratura dell'avversario (e nessun club dell'Europa nobile aveva mai ingoiato 6 gol in Norvegia), la seconda orrenda imbarcata presa da Mourinho in pochi mesi (uno 0-3 a Zagabria col Tottenham in marzo ne indirizzò l'esonero), la quarta sconfitta su 13 in stagione, l'ufficialità della frattura con mezza squadra. (...)
 
A. Sorrentino


Notizie correlate

04/12/2021 - (Il Messaggero)

C’eravamo tanto amati

Non pensava proprio, non voleva arrivare così...

04/12/2021 - (Il Messaggero)

Roma, l’Olimpico della speranza

José Mourinho, vista la grande emergenza...

03/12/2021 - (Il Messaggero)

C’è l’Inter José perde i pezzi e la… parola

La Roma perde i pezzi, Mou la voce...

03/12/2021 - (Il Messaggero)

Zaniolo tu che dici?

José Mourinho ha esagerato, forse...

02/12/2021 - (Il Messaggero)

«Noi contro tutti. Zaniolo lasci la A»

Un tuffo nel passato: Zaniolo come Totti...

02/12/2021 - (Il Messaggero)

Roma, dove hai lasciato la grinta?

L’emergenza ti fa trovare le soluzioni, ok; ti spinge verso l’oltre...

01/12/2021 - (Il Messaggero)

José, l’amico Sinisa e Arnautovic il ritardatario

Due «super amici» si ritrovano al Dell’Ara...

01/12/2021 - (Il Messaggero)

Restiamo vicini

Undici anni fa, vincere a Bologna (3-1) gli garantì il primo allungo...

30/11/2021 - (Il Messaggero)

Tegola Pellegrini. Lesione muscolare, torna in campo l’anno prossimo

Lorenzo Pellegrini alza bandiera bianca per una lesione muscolare...

30/11/2021 - (Il Messaggero)

Alchimia Mou

Il timbro di Mourinho c’è e si vede. Mai quanto adesso...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Cucine De Gregorio
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Conference League
09.12.2021 18:45
CSKA Sofia - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
04.12.2021 18:00
A.S. Roma - Inter 0 - 3
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
04.12.1966 15:00
Campionato
A.S. Roma Juventus 1 - 0
04.12.1983 15:00
Campionato
Juventus A.S. Roma 2 - 2
04.12.1988 15:00
Campionato
Sampdoria A.S. Roma 0 - 2
04.12.1991 20:30
Coppa Italia
Napoli A.S. Roma 3 - 2
04.12.1994 15:00
Campionato
A.S. Roma Padova 2 - 0
04.12.2002 20:30
Coppa Italia
Triestina A.S. Roma 1 - 1
04.12.2003 20:30
Coppa Italia
A.S. Roma Palermo 1 - 0
04.12.2005 20:30
Campionato
Lecce A.S. Roma 2 - 2
04.12.2010 18:00
Campionato
Chievo Verona A.S. Roma 2 - 2
04.12.2011 15:00
Campionato
Fiorentina A.S. Roma 3 - 0
04.12.2016 15:00
Campionato
lazio A.S. Roma 0 - 2
04.12.2021 18:00
Campionato
A.S. Roma Inter 0 - 3
CLASSIFICA
Napoli 36
Milan 35
Inter 34
Atalanta 31
A.S. Roma 25
Bologna 24
Fiorentina 24
Juventus 24
Lazio 22
Empoli 20
Verona 20
Sassuolo 19
Torino 18
Udinese 16
Sampdoria 15
Venezia 15
Spezia 11
Genoa 10
Cagliari 9
Salernitana 8
SONDAGGI

Siete d'accordo con il progetto Superlega?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!