Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Il Tempo

(25/10/2021)

«Grande gara, era difficile reagire»

José Mourinho vede il bicchiere mezzo pieno. La prima vittoria in uno scontro diretto ancora non è arrivata, ma la reazione e la prestazione messe in campo dalla sua Roma rendono positivo il bilancio del portoghese dopo lo 0-0 con il Napoli: «È stato un match di alto livello. Il risultato è giusto, ma lo sarebbe stato anche un 1-0 per noi o per loro. Una gara dura per tutti, non c'è stata paura ma grande rispetto da parte di entrambe le squadre. Ho visto la concentrazione dei difensori e del resto della squadra nel chiudere transizioni e contropiede». Per i giallorossi si trattava della prima uscita dopo l'umiliante 6-1 incassato in Conference League, ma l'approccio alla gara da parte dei suoi sembra aver convinto lo Special One: «Abbiamo fatto una ca** giovedì e per questo avevamo addosso un peso diverso. Non è facile giocare contro il Napoli, dalla panchina è sembrata una partita logorante». Il ko di coppa è comunque costato caro a Kumbulla, Reyanold, Villar, Diawara e Borja Mayoral, spediti in tribuna dopo la bocciatura di Bodo: «Sono cose di spogliatoio che riguardano performance negative, ma è un messaggio importante per me. Ci sono partite e partite, quella in Norvegia rimane nella mia storia e mi rende difficile perdonarli. Dico sempre che non sono io a scegliere i giocatori, sono loro. Il calcio è un mondo un po’ crudele per tutti, ma principalmente lo è per gli allenatori. Non sono comunque giocatori che hanno una croce addosso, non sono finiti. Da domani è un altro giorno e domani si ricomincia da zero, siamo una squadra un po’ dicotomica». Positivo anche il giudizio sull'arbitraggio di Massa, nonostante l'espulsione per doppia ammonizione a causa delle proteste eccessive: «Sia io che Spalletti siamo stati espulsi ma non credo che si possa dire che l’arbitro abbia diretto male, ha fatto un lavoro equilibrato. Non siamo del tutto soddisfatti, ma c'è la sensazione che il risultato sia giusto». (…)
 
E. Zotti
 


Notizie correlate

06/12/2022 - (Il Tempo)

Gelo Bodo «Solbakken a fine anno»

Da una parte un allarme sempre più forte...

05/12/2022 - (Il Tempo)

Tiago Pinto fa cassa. 10 milioni da Kluivert

Vendere. La parola d’ordine per Tiago Pinto rimane...

04/12/2022 - (Il Tempo)

Reynolds: «Voglio la Roma ma decide Mou»

L'intervista di Ryan Reynolds al quotidiano Il Tempo...

03/12/2022 - (Il Tempo)

Il mese della verità per Smalling

Ansia no, ma un’attenta osservazione della situazione...

02/12/2022 - (Il Tempo)

Kluivert la svolta dal mercato

Servirà una grande fantasia a Tiago Pinto nel prossimo...

01/12/2022 - (Il Tempo)

Recupero e riscatto. Piano per Gini

Sull’aereo in mezzo ai compagni, sul campo accanto a loro...

30/11/2022 - (Il Tempo)

Dalla Nba alla Roma. Ecco Wandell

Avanti un altro. Dan Friedkin ingaggia un nuovo manager...

29/11/2022 - (Il Tempo)

Mou torna dal Giappone senza sorrisi

Due pareggi, un pieno di affetto e di visibilità...

28/11/2022 - (Il Tempo)

Mou aspetta il vero Dybala

Che strano Mondiale per Paulo Dybala...

27/11/2022 - (Il Tempo)

C'è traffico in attacco. Ora si vende

Pochi gol, troppi giocatori. L’attacco della Roma...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
BluDental
5x1000 all'Associazione Scodinzolo Onlus - Codice Fiscale 97737450581
Comunicato Te la do io Tokyo - Segnale radio e streaming
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
04.01.2023 16:30
A.S. Roma - Bologna 
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
13.11.2022 15:00
A.S. Roma - Torino 1 - 1
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
07.12.1969 15:00
Campionato
Vicenza A.S. Roma 3 - 0
07.12.1975 15:00
Campionato
Fiorentina A.S. Roma 2 - 0
07.12.1988 20:30
Coppa Uefa
A.S. Roma Dinamo Dresda 0 - 2
07.12.1997 15:00
Campionato
A.S. Roma Atalanta 3 - 0
07.12.2000 20:00
Coppa Uefa
Amburgo A.S. Roma 0 - 3
07.12.2002 20:45
Campionato
Milan A.S. Roma 1 - 0
07.12.2003 15:00
Campionato
Chievo Verona A.S. Roma 3 - 0
CLASSIFICA
Napoli 41
Milan 33
Juventus 31
Inter 30
Lazio 30
A.S. Roma 27
Atalanta 27
Udinese 24
Torino 21
Bologna 19
Fiorentina 19
Empoli 17
Salernitana 17
Monza 16
Sassuolo 16
Lecce 15
Spezia 13
Cremonese 7
Sampdoria 6
Verona 5
SONDAGGI

Siete d'accordo con il progetto Superlega?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!