Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Dal 22 Gennaio Te la do io Tokyo sui 92.700 di Tele Radio Stereo
  • Condividi su
Leggo

(02/04/2024)

Pari a Lecce, Champions lontana. DDR: Rigore netto su Zalewski

Un pareggio, pure immeritato per come è arrivato. Ma con un rigore non concesso che grida vendetta. E' stato un brutto pesce d'aprile quello di ieri per la Roma che frena improvvisamente nella corsa Champions e impatta contro un Lecce capace di creare 20 palle gol. De Rossi ha usato la mano forte sul turn over nonostante la lunga sosta alle spalle. Scelte rivedibili che hanno portato la Roma a subire il Lecce in un primo tempo di grande sofferenza. Le parate di Svilar e la mira sbilenca di Piccoli e compagni hanno impedito il ko a fine primo tempo. Nella ripresa la Roma è leggermente migliorata dal punto di vista della manovra andando vicina al gol con Aouar servito splendidamente da El Shaarawy: l'algerino ha calciato addosso a Falcone da pochi passi. L'altra recriminazione è per un rigore non concesso per evidente intervento su Zalewski in area colpito duro sia da Blin che da Falcone. Poi è ancora il Lecce a sfiorare il clamoroso vantaggio. Ma prima Dorgu (che spara a lato a porta vuota) e poi Oudin non hanno sfruttato le voragini concesse dai giallorossi. L'ingresso (tardivo) di Dybala non è bastato. È finita 0-0, un risultato che sta pure stretto ai salentini. Per la Roma, invece, sono punti pesanti buttati nella corsa Champions. Ed è il peggior modo per preparare il tour de force che vede il derby e il quarto di finale con il Milan come principali appuntamenti. «Abbiamo sofferto troppo la fisicità come a Firenze - si lamenta De Rossi -. Il calcio è bello giocarlo, ma spesso si riduce ai duelli. Bisogna essere più ruvidi su campi del genere. Abbiamo concesso troppi contropiedi. Se la squadra non riesce a essere sporca trovi chi ti salta sopra. Punto guadagnato? Faccio fatica a dirlo, anche noi abbiamo avuto le nostre occasioni». Sull'episodio del penalty non concesso tira fuori le unghie: «Ho rivisto l'azione, il rigore è netto e non ci è stato dato. Vedo squadre vincere anche con questi episodi quando giocano in modo poco brillante. Se c'è un rigore va dato, soprattutto in questa epoca in cui te lo danno anche se calpesti un mignolo o tocchi una spalla. A me piace il calcio senza questi episodi, ma le regole devono valere per tutti. Io a calcio ci ho giocato, e so quando è rigore». Infine sul derby: «E' già iniziato, sappiamo quanto è importante. Dybala è sulla via del rientro completo, non volevo rischiarlo».


Notizie correlate

24/04/2024 - (Leggo)

Bivio giallorosso. Roma tra campionato e Europa League: De Rossi prova a tenere aperte tutte le strade

La gloria ha onori e oneri. Lo sapeva bene Mourinho, lo sta provando

23/04/2024 - (Leggo)

La Roma crolla col Bologna, il quarto posto si allontana

La Roma paga le stanchezze di coppa. E il conto è salato. Il 3-1 del Bologna

22/04/2024 - (Leggo)

Furia De Rossi: “La Lega non ci aiuta in Europa. Lotito ha sbagliato su Ndicka”

Basta buone maniere. Daniele De Rossi entra in tackle, come faceva

19/04/2024 - (Leggo)

Mancini e Dybala, la Roma vola. In semifinale c’è il Leverkusen

Eccolo il ritratto della felicità. Quello di Daniele De Rossi ad abbracciare

18/04/2024 - (Leggo)

De Rossi: «Subito un gol per la quinta semifinale»

La quinta semifinale in sei anni, la vendetta di Budapest

17/04/2024 - (Leggo)

Capitan Europa. Pellegrini non si ferma più, vuole la quinta semifinale

Lorenzo Pellegrini, detto Capitan Europa. Più di tutti, più di Totti

16/04/2024 - (Leggo)

Sospiro di sollievo, Ndicka dimesso dall'ospedale

Un grosso spavento e la consapevolezza di poter tornare presto

15/04/2024 - (Leggo)

Ndicka, la grande paura: malore in campo, stop alla gara. De Rossi: "Non ce la sentiamo"

La grande paura, proprio nel giorno in cui ricorrevano i 12 anni

12/04/2024 - (Leggo)

Estasi Roma: Mancini firma il colpaccio nell'andata dell'Euroderby

Luci a San Siro. Anzi, pardon: lupi a San Siro. La Roma si prende

11/04/2024 - (Leggo)

Notte a San Siro. De Rossi: "Qui per vincere", Dybala: "Caricati dal derby"

"Non siamo qui per fare da comparse". De Rossi e Dybala

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Ristorante I Torquati
Canale WhatsApp di Te la do io Tokyo
Pubblicità su Te la do io Tokyo
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
28.04.2024 19:00
Napoli - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
22.04.2024 18:30
A.S. Roma - Bologna 1 - 3
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
24.04.1977 15:00
Campionato
A.S. Roma Inter 2 - 3
24.04.1983 15:00
Campionato
Inter A.S. Roma 0 - 0
24.04.1988 15:00
Campionato
Pescara A.S. Roma 0 - 0
24.04.1991 20:30
Coppa Uefa
A.S. Roma Broendby 2 - 1
24.04.2005 15:00
Campionato
Sampdoria A.S. Roma 2 - 1
24.04.2017 20:45
Campionato
Pescara A.S. Roma 1 - 4
24.04.2018 20:45
Champions League
Liverpool A.S. Roma 5 - 2
24.04.2023 20:45
Campionato
Atalanta A.S. Roma 3 - 1
CLASSIFICA
Inter 86
Milan 69
Juventus 64
Bologna 62
A.S. Roma 55
Atalanta 54
Lazio 52
Napoli 49
Fiorentina 47
Torino 46
Monza 43
Genoa 39
Lecce 35
Cagliari 32
Empoli 31
Verona 31
Frosinone 28
Udinese 28
Sassuolo 26
Salernitana 15
SONDAGGI

Chi è il responsabile del momento attuale della Roma?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!