Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Dal 22 Gennaio Te la do io Tokyo sui 92.700 di Tele Radio Stereo
  • Condividi su
Corriere dello Sport

(29/05/2024)

Ghisolfi già al lavoro

C’è una Roma che è volata in Australia, ce ne è un’altra invece che è rimasta nel vecchio continente per programmare il futuro. De Rossi e la squadra sfideranno il 31 maggio il Milan a Perth, Lina Souloukou è rimasta invece a Trigoria per studiare le prossime strategie economiche e sportive insieme al nuovo direttore sportivo Florent Ghisolfi, il volto nuovo della nuova Roma. Il francese in questi giorni sta ultimando il suo trasferimento (quello materiale, il contratto è già stato firmato) da Nizza alla Capitale, ma al tempo stesso sta lavorando per studiare il suo nuovo club, nei minimi dettagli, per gettare le basi del progetto triennale e costruire nel minor tempo possibile la rosa che consegnerà al suo tecnico per la prossima stagione. E allora il nuovo responsabile dell’area tecnica della Roma non avrà un giorno libero fino a settembre, con un’agenda di lavoro fitta di impegni tra analisi, incontri e trattative che lo coinvolgeranno già nei prossimi giorni. Il primo punto all’ordine del giorno per Ghisolfi è lo studio dei costi di gestione della rosa. Un lavoro già cominciato chiaramente da tempo ma essenziale per portare avanti gli impegni con la Uefa e il prossimo mercato estivo. Il dirigente francese sta analizzando tutto ciò che concerne il valore della rosa: quindi le spese degli stipendi dei diciassette giocatori della prima squadra sotto contratto (compresi i cinque giocatori di rientro dai prestiti), escludendo quindi gli elementi in scadenza (Rui Patricio e Spinazzola) e coloro che rientreranno nelle rispettive squadre (Kristensen, Renato Sanches, ecc).

 
Quindi lo studio dell’ultimo bilancio e quanto sono pesati i costi di gestione del gruppo, anche in ottica fair play finanziario, poi le spese che ancora dovranno essere sostenute per i cartellini dei giocatori già in rosa. Ad esempio, al Genoa andranno ancora 8 milioni per Shomurodov divisi nelle prossime due stagioni, mentre al Chelsea secondo i principali accordi dovrebbero essere garantiti 15 milioni nelle prossima stagione che rientrano nei 42,3 totali del trasferimento di due stagioni fa, poi i bonus (fino a un massimo di 5 milioni) da versare all’Empoli per Baldanzi. Tra i costi di gestione rientrano naturalmente anche i contratti dei giocatori in rosa. Ghisolfi sta visionando quelli di tutti i giocatori in rosa, studiando le clausole, i bonus e le opzioni di prolungamento di contratto. Come quello di Dybala che ha una possibilità di estensione dell’attuale contratto fino al 2026 nel caso in cui l’argentino disputasse almeno il 50% delle partite della prossima stagione. I rinnovi poi rientreranno nei piani del nuovo diesse: il primo naturalmente sarà quello di Mile Svilar che prolungherà il suo contratto con un adeguamento anche dell’ingaggio, poi non è escluso anche un nuovo accordo con El Shaarawy per spalmare lo stipendio e garantirgli di chiudere la carriera nel club giallorosso.
 
Con lo studio dei contratti e della rosa, Ghisolfi dovrà anche pianificare le strategie di mercato, sia le entrate che le uscite ma anche come raccogliere i circa dieci milioni di plusvalenze da chiudere entro il 30 giugno. Una cifra minima se paragonata a quella di un anno fa, ridotta grazie al lavoro della Ceo Souloukou in questa stagione che è riuscita ad aumentare i ricavi del club ammortizzando quindi i paletti imposti dalla Uefa ed eliminando anche il transfert balance che aveva creato difficoltà nella stesura della lista per le competizioni europee. In tutto ciò il direttore sportivo dovrà portare avanti le diverse trattative che si apriranno nelle prossime settimane per rinforzare la rosa. Ecco allora che i contatti con i procuratori sono all’ordine del giorno, sia per le presentazioni di rito dopo aver preso il nuovo incarico (specialmente con gli agenti che operano per lo più in Italia), sia per portare avanti nuove operazioni. (...)


Notizie correlate

24/06/2024 - (Corriere dello Sport)

Tesoro Roma: 50 milioni per i suoi gioielli

Nell'era Friedkin c'è stata una netta svolta nelle strategie sul settore giovanile

23/06/2024 - (Corriere dello Sport)

Baldanzi vive la prima estate da giallorosso

Un’estate diversa. Perché tra meno di un mese si presenterà a Trigoria

23/06/2024 - (Corriere dello Sport)

Pisilli e gli altri. Ecco chi può andare in ritiro

I primi “rinforzi” per Daniele De Rossi arriveranno dal settore giovanile. I nomi in vetrina

22/06/2024 - (Corriere dello Sport)

Roma, Riquelme e Gomez: la sinistra è spagnola

Lavori in corso per ristrutturare la fascia sinistra. E attenzione, perché la prossima stagione

21/06/2024 - (Corriere dello Sport)

Riquelme dice si: trattativa in corso

La novità di queste ultime ore è che Riquelme ha aperto al trasferimento nella Capitale

20/06/2024 - (Corriere dello Sport)

Cristante sfida Jorginho e Pellegrini

Spalletti non snaturerà l’Italia. Pressione feroce e palleggio, anche il tentativo

19/06/2024 - (Corriere dello Sport)

Dribbling e fantasia: Riquelme obiettivo per la nuova Roma

Ci sono voluti tre prestiti per accorgersi di lui e capire davvero le sue potenzialità

19/06/2024 - (Corriere dello Sport)

Occhi su Soulé e Doué

Non si può certo chiamare un rimpiazzo, perché le sue qualità sono sono gli occhi di tutt

18/06/2024 - (Corriere dello Sport)

Dybala no stop, lavora per la Roma

Ha staccato la spina per una decina di giorni, si è riposato tra il sole e le spiagge

17/06/2024 - (Corriere dello Sport)

Hummels al posto di Smalling

Sostituire un trentaquattrenne con un trentacinquenne? Si può, soprattutto se il più anziano

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Iamauto
Le Ali di Camilla - Dona il Tuo 5 x 1000
Pubblicità su Te la do io Tokyo
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
26.05.2024 19:00
Empoli - A.S. Roma 2 - 1
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
25.06.1968 20:30
Coppa delle Alpi
Kaiserlautern A.S. Roma 3 - 0
25.06.1989 19:00
Campionato
A.S. Roma Atalanta 2 - 1
CLASSIFICA
Inter 93
Milan 75
Juventus 71
Bologna 68
Atalanta 66
A.S. Roma 63
Lazio 60
Fiorentina 57
Torino 53
Napoli 52
Genoa 49
Monza 45
Lecce 37
Verona 37
Cagliari 36
Frosinone 35
Udinese 34
Empoli 33
Sassuolo 29
Salernitana 17
SONDAGGI

Chi è il responsabile del momento attuale della Roma?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!