Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su

(14/03/2019) A.S. Roma

Ranieri in conferenza stampa: Vedo una squadra concentrata. Contro la Spal servirà la massima attenzione. Kolarov e Zaniolo? Verranno valutati in questi due giorni

La conferenza stampa di Claudio Ranieri a due giorni dalla partita contro la Spal.
 
Che indicazioni ha ricevuto dalla partita con l'Empoli e che indicazioni ha ricevuto in questi giorni dalla squadra? "La squadra ha risposto sufficientemente bene sulle prime cose che le avevo chiesto. So che non posso chiedere molto di più perché sono abituati a giocare in una certa maniera e cambiando non tutto viene fatto come io vorrei. Però vedo buona predisposizione e molta concentrazione nel fare le cose che chiedo".
 
Ha detto che Schick e Dzeko devono giocare insieme. In quale sistema di gioco? "Non contano i sistemi di gioco, l'importante è che i giocatori si riconoscano nelle loro posizioni e che possano fare del loro meglio. Il sistema di gioco non è molto importante, è importante che la squadra sia compatta, che abbia equilibrio. Questa è la cosa più importante".
 
Le condizioni di Kolarov e Zaniolo. Senza Florenzi il suo naturale sostituto chi è: Santon o Karsdorp? "Devo valutare bene tutto tra oggi e domani ma sia Kolarov che Zaniolo ancora non si sono allenati con me. I giocatori che non si allenano mi lasciano qualche dubbio sul possibile loro utilizzo, sono cose che devo valutare. Su Santon o Karsdorp a destra può essere una buona idea ma devo vedere se Kolarov è disponibile".
 
Con Dzeko e Schick in attacco vedremo degli esterni meno offensivi? "Sono scelte importanti che si fanno in base a come stanno i giocatori che hai a disposizione e in base alla squadra che vai ad affrontare. Sono tutte situazioni che vanno calibrate per dare equilibrio alla squadra".
 
Fazio è uno dei pezzi da novanta della squadra? Come sta? "Fazio è un pezzo da novanta, poi i giocatori non sono macchine e possono avere rendimenti no, però per me è un giocatore molto importante. E' un giocatore intelligente che sa leggere bene l'azione e sono convito che possa far bene con me. La sua condizione? Dovrebbe stare bene".
 
I giocatori hanno paura di farsi male? Come si affronta questa situazione? "Come ha fatto Di Francesco bisogna stare attenti, perché se hai giocatori che un po' si fanno male e che di carattere sono un po' ansiosi bisogna stare attenti. Zaniolo? Lui al polpaccio non ha avuto nulla ma ha preso una botta alla caviglia. Evidentemente questa caviglia non è ancora al 100% e gli crea nella corsa un problema che poi si va a ripercuotere sul polpaccio, per cui a lungo andare lo sente indurirsi e chiede il cambio. Io, arrivando da fuori, e sapendo che ci sono dei problemi fisici, devo andare sì avanti con il mio programma però stando sempre attento per evitare che diventino grandi problemi".
 
Under: "Deve continuare il suo protocollo di recupero e non andrà in nazionale. Spero di riaverlo pronto dopo la sosta".
 
I giocatori hanno paura quando scendono in campo? "Dalla Roma ci si aspetta sempre tanto. Sono arrivato dopo due sconfitte consecutive e non essendoci giocatori importanti in campo, mettendo dentro una squadra con parecchi giocatori che non sono abituati a giocare insieme, che non hanno punti di riferimento, è logico che io gli debba dire di giocare senza paura. Io però voglio una squadra libera da condizionamenti".
 
Quanto è importante stare corti senza concedere appoggi a Petagna? "Perfetto, lei ha fatto l'analisi più giusta che si possa fare. Ho visto la partita d'andata, non solo quella contro di noi, ma ho visto anche le altre partite che la Spal ha giocato e ho visto che sono molto bravi e molto abili nel trovare sempre la soluzione e prenderti in velocità, quindi cercheremo di stare attenti, accorti e compatti".
 
Alcuni giocatori si sentono di passaggio qui a Roma? "Non credo che i giocatori si sentano di passaggio ma anche se dovessero sentirsi di passaggio dovrebbero a questo punto rendere di più. Credo sempre nella voglia di mettersi in mostra che è la cosa più importante".
 
L'unico sostituito di Kolarov è Santon? "Potrebbe esserci anche Juan che ha giocato come esterno sinistro". 
 
Il mister chiude la conferenza: "Sabato con la Spal ricorderemo Taccola, morto nel 1969. Io lo ricordo perfettamente perché oltre ad essere stato tifoso, nel '69 entrai nella Roma per cui Giuliano è una figura che è sempre stata nel mio cuore e la sua morte allo Stadio a Cagliari mi colpì molto".
Cuccioli Bovari del Bernese

Notizie correlate A.S. Roma

25/03/2019 (A.S. Roma)

AS Roma - Allenamento per gli infortunati

Domani l'AS Roma tornerà in campo...

25/03/2019 (A.S. Roma)

Manolas: La mia vita è a Roma, qui sto bene

Kostas Manolas, difensore dell'AS Roma, ha rilasciato alcune...

25/03/2019 (A.S. Roma)

Zaniolo: Devo tanto a Di Francesco. Non penso al futuro, voglio solo allenarmi e migliorare

Nicolò Zaniolo, calciatore dell'AS Roma, ha rilasciato un'intervista ai microfoni de La Domenica Sportiva...

25/03/2019 (A.S. Roma)

Rassegna Stampa Giallorossa - 25 Marzo

La rassegna stampa giallorossa di lunedì 25 marzo....

24/03/2019 (A.S. Roma)

Infortunio per El Shaarawy: il calciatore lascia Coverciano

Un altro infortunio in casa Roma. Dopo Alessandro Florenzi...

24/03/2019 (A.S. Roma)

Zaniolo: Sognavo di esordire con la Nazionale. Il mercato? Non penso alle voci

Nicolò Zaniolo, giovane talento dell'AS Roma, ha esordito ieri con la maglia azzurra...

24/03/2019 (A.S. Roma)

Rassegna Stampa Giallorossa - 24 Marzo

La rassegna stampa giallorossa di domenica 24 marzo...

23/03/2019 (A.S. Roma)

Previsto per la prossima settimana il ritorno in gruppo di Under

Dopo la l'amarezza per l'infortunio capitato ad Alessandro Florenzi...

23/03/2019 (A.S. Roma)

Lesione al soleo del polpaccio per Florenzi: 2-3 settimane di stop per il terzino

Altra tegola per l'AS Roma che dovrà affrontare...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet a Roma - SEO SEM
Cherrysin
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
31.03.2019 15:00
A.S. Roma - Napoli 
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
16.03.2019 18:00
Spal - A.S. Roma 2 - 1
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
25.03.1973 15:00
Campionato
Milan A.S. Roma 3 - 1
25.03.1979 15:00
Campionato
Perugia A.S. Roma 1 - 1
25.03.1981 15:00
Coppa Italia
A.S. Roma Fiorentina 0 - 0
25.03.1984 15:00
Campionato
Ascoli A.S. Roma 0 - 0
25.03.1990 15:00
Campionato
A.S. Roma Verona 5 - 2
25.03.2000 15:00
Campionato
lazio A.S. Roma 2 - 1
25.03.2004 20:45
Coppa Uefa
A.S. Roma Villareal 2 - 1
25.03.2006 20:30
Campionato
Juventus A.S. Roma 1 - 1
25.03.2014 20:45
Campionato
A.S. Roma Torino 2 - 1
CLASSIFICA
Juventus 75
Napoli 60
Inter 53
Milan 51
A.S. Roma 47
Atalanta 45
Lazio 45
Torino 44
Sampdoria 42
Fiorentina 37
Genoa 33
Parma 33
Sassuolo 32
Cagliari 30
Spal 26
Empoli 25
Udinese 25
Bologna 24
Frosinone 17
Chievo 11
SONDAGGI

Ha fatto bene Totti a rilasciare le dichiarazioni di ieri?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!