Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su

(15/09/2020) A.S. Roma

Fienga: Vogliamo costruire un progetto solido, con l’obiettivo di migliorarci ogni anno

Guido Fienga, CEO dell’AS Roma, è stato protagonista nella conferenza stampa di presentazione della partnership con Tiscali.
 
Quanto è importante avere al proprio fianco un premium partner cosi importante? “E' importantissimo, primo perché la Roma, come sapete, è una società di calcio che ha sempre fatto dell'innovazione e dell’innovazione tecnologica uno degli strumenti per crescere nel proprio business. Poi perché Tiscali, per chi viene dal settore delle telecomunicazioni come me, è sempre stato un modello. Tiscali e Renato Soru hanno inventato l’internet per tutti e hanno trasformato una tecnologia in qualcosa di accessibile per tutti, con un modello che all’epoca fu un’invenzione per il panorama mondiale. Cerchiamo sempre di fare qualcosa che renda accessibili a tutti, in maniera semplice e conveniente, i nostri servizi e i nostri prodotti. In particolare Tiscali non è solo un partner ma anche una fonte di ispirazione”.
 
Come procede la “connessione” con i Friedkin? “Procede bene, anche se l'entrata del gruppo Friedkin nella Roma è avvenuta in un timing particolare, perchè al centro fra due stagioni che non hanno quasi avuto soluzioni di continuità, in un mercato che si concentra in un mese, con il campionato al centro. C'è tanto lavoro, lo stiamo affrontando seriamente, cercando di fare tutto in un momento in cui si sono concentrate tante scadenze, c’è anche quella dell'aumento di capitale e di alcuni adempimenti finanziari che dovevano essere svolti all'inizio. Stiamo lavorando tanto e seriamente, in maniera congiunta e veloce, per cui non può che funzionare bene, altrimenti non ce la faremo”.
 
Il nuovo accordo commerciale va inquadrato in una strategia diversa con il cambio di proprietà? "Il nuovo accordo commerciale è frutto della crescita della Roma. Più cresciamo più riusciamo ad attrarre partner di alto livello. La nuova proprietà è entrata per far crescere ancora di più la Roma. Sicuramente questo impulso sarà maggiore. Ma, ripeto, siamo contenti di avere Tiscali come partner e sicuramente faremo cose importanti insieme".
 
Parlando di mercato, è diverso avere un proprietario come Friedkin rispetto a Pallotta? "Non è questo il contesto per parlare di mercato. Sottolineo sempre che dall'anno scorso abbiamo fatto una scelta di stabilizzare la rosa mantenendo i giocatori che risultano congeniali al nostro progetto. Questa scelta con i Friekdin sarà ancora di più rafforzata, perché si vuole costruire un progetto solido di lungo termine".
 
La futura strategia commerciale del club coinvolgerà alcune delle aziende che fanno capo al Gruppo Friedkin? "La strategia commerciale del club sarà sviluppata dal club come sempre, da un club che sta crescendo, cercheremo di sfruttare le sinergie possibili con il gruppo Friekdin e con i partner del Gruppo Friedkin ma certamente è la strategia del club".
 
Ci sono novità sul prossimo sponsor tecnico? "Stiamo lavorando e analizzando tutte le possibilità, con tutti i possibili partner. Sicuramente rispetto a quando è stato chiuso il primo accordo con Nike, la Roma è un brand decisamente più importante, visibile e di diffusione internazionale. Quindi siamo ottimisti che qualsiasi decisione prenderemo creerà maggior valore di quanta creata all'epoca dall'accordo precedente".
 
Il nuovo presidente ha parlato di progetto duraturo nel tempo. Quanto ci vorrà per costruire una Roma da vertice? "Come abbiamo detto stiamo lavorando mettendoci la massima serietà per costruire un progetto stabile che ogni anno si migliori. Questo è l’impegno che cerchiamo di assumerci, crediamo che se ogni anno facciamo meglio dell’anno precedente sicuramente i risultati sicuramente arrivano. Ci vuole serietà e stabilità di strategia, cioè non oscillare o rimettere in discussione tutto, ma correggere ciò che c’è da correggere e investire qualcosa in più ogni anno nella giusta direzione. Facendo così i risultati arriveranno".
 
La Roma era tra le società favorevoli all’ingresso delle "private equity". Oggi però abbiamo letto un’intervista di Galliani e c’è già polemica sulla divisione dei proventi. Cosa dobbiamo aspettarci? "Dalla Roma potete sempre aspettarvi il consueto impegno per cercare di massimizzare il valore dei diritti. La Roma è stata sempre in prima linea in tutte le battaglie per rivedere e migliorare la distribuzione del prodotto Serie A all’estero, per rivedere, rendere più efficiente e difendere il valore della Serie A in Italia. Siamo in un momento di cambiamento dei modelli di business e di fruizione del contenuto, col Covid non c'è il pubblico allo stadio, magari aumenta il pubblico che vede in televisione. E’ un momento di mercato che va totalmente rivisto, per cui la Roma accoglie qualsiasi tipo di stimoli e partner nell’analizzare come approcciare i prossimi anni garantendo una crescita del prodotto e una crescita delle risorse da distribuire".
 
Un messaggio ai tifosi della Roma: “Di vincere più partite possibili, di godersi la passione per la Roma nel modo più sano stando vicini alla squadra e finire il campionato con qualche sorriso in più”.
 
Cuccioli Bovari del Bernese

Notizie correlate A.S. Roma

27/11/2020 (A.S. Roma)

Petrachi: La Roma? Avrei proseguito volentieri un lavoro che avevo cominciato ma oggi non è possibile

Le parole di Gianluca Petrachi, ex direttore sportivo dell’AS Roma...

27/11/2020 (A.S. Roma)

AS Roma – Allenamento odierno

L’AS Roma, uscita vittoriosa dalla partita contro il Cluj...

27/11/2020 (A.S. Roma)

Fonseca: Tiago Pinto? Non ho ancora parlato con lui ma ho capito che è un grande professionista. Mi sono evoluto a livello tattico

Paulo Fonseca, allenatore dell’AS Roma, ha rilasciato un’intervista a Quarantena Da Bola...

27/11/2020 (A.S. Roma)

Rassegna Stampa Giallorossa - 27 Novembre

La rassegna stampa giallorossa di venerdì 27 novembre...

26/11/2020 (A.S. Roma)

Cluj-Roma 0-2 FINALE

Segui LIVE Cluj-Roma…

26/11/2020 (A.S. Roma)

Cluj-Roma: le formazioni ufficiali

Leggi le formazioni ufficiali di Cluj-Roma…

26/11/2020 (A.S. Roma)

Marco Di Bello dirigerà Napoli-Roma

Sarà Marco Di Bello di Brindisi a dirigere Napoli-Roma...

26/11/2020 (A.S. Roma)

Cluj-Roma: le probabili formazioni dei quotidiani

L’AS Roma questa sera giocherà contro il Cluj in Europa League...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
CSB - Usura Bancaria
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
29.11.2020 20:45
Napoli - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Europa League
26.11.2020 21:00
CFR Cluj - A.S. Roma 0 - 2
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
27.11.1977 15:00
Campionato
Vicenza A.S. Roma 4 - 3
27.11.1983 15:00
Campionato
Inter A.S. Roma 1 - 0
27.11.1988 15:00
Campionato
A.S. Roma Torino 1 - 3
27.11.1994 15:00
Campionato
lazio A.S. Roma 0 - 3
27.11.2001 20:30
Coppa Italia
A.S. Roma Piacenza 3 - 0
27.11.2002 19:45
Champions League
A.S. Roma Arsenal 1 - 3
27.11.2003 20:45
Coppa Uefa
Hajduk Spalato A.S. Roma 1 - 1
27.11.2004 20:30
Campionato
Siena A.S. Roma 0 - 4
27.11.2005 20:30
Campionato
A.S. Roma Fiorentina 1 - 1
27.11.2007 20:45
Champions League
Dynamo Kyiv A.S. Roma 1 - 4
27.11.2016 20:45
Campionato
A.S. Roma Pescara 3 - 2
27.11.2018 21:00
Champions League
A.S. Roma Real Madrid 0 - 2
CLASSIFICA
Milan 20
Sassuolo 18
A.S. Roma 17
Juventus 16
Napoli 16
Inter 15
Atalanta 14
Lazio 14
Verona 12
Cagliari 10
Sampdoria 10
Benevento 9
Bologna 9
Spezia 9
Fiorentina 8
Udinese 7
Parma 6
Genoa 5
Torino 5
Crotone 2
SONDAGGI

Vi convince la lettera del presidente James Pallotta?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!