Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su

(15/09/2021) A.S. Roma

El Shaarawy in conferenza stampa: Bisogna accettare le decisioni del mister. Questo entusiasmo va alimentato con le vittorie

Stephan El Shaarawy, calciatore dell’AS Roma, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita contro il CSKA Sofia.

Come ci si cala in questa nuova veste di calciatore che deve recuperare posizioni? “Non la vivo con tanta pressione. Ho tanti anni di esperienza in Serie A, capisce quello che chiede il mister, le sue esigenze e che per competere ad alti livelli c’è competizione nei reparti. Bisogna anche saper accettare le decisioni del mister. L’attesa vale il prezzo, il gol che ho fatto è stata una cosa molto importante per me e bisogna farsi trovare sempre pronti”.

Tornassi indietro accetteresti il trasferimento in Cina? “Per me è un capitolo chiuso. Ho fatto un’esperienza all’estero ma il mio obiettivo era quello di tornare a Roma, ci sono riuscito e ringrazio il ds e il presidente per avermi accolto di nuovo. Ora penso solo a fare bene qui e riconquistare anche la Nazionale”.

Le differenze tra la Roma che hai lasciato e che hai ritrovato. Il gruppo può colmare le lacune legate all’inesperienza? “Ho trovato una Roma molto forte a livello di qualità. Aveva iniziato bene il campionato, poi ci siamo persi nel finale di stagione. Siamo ripartiti con un progetto fatto da calciatori di esperienza e calciatori giovani, sicuramente di grande qualità. E’ stato investito tanto sull’allenatore, un allenatore di esperienza e grande qualità e che seguiamo molto. C’è tanta aspettativa che non deve caricarci di troppa pressione ma di entusiasmo, un entusiasmo che va alimentato grazie alle vittorie”.
 
Quanta competizione sana c’è nello spogliatoio? “C’è tanta competizione e per ambire ad obiettivi importanti questa competitività deve esserci anche se non deve spaventarci. Tutti noi dobbiamo lavorare con serietà ed impegno. Ci saranno dei momenti in cui le cose non andranno bene e servirà reagire nella maniera giusta, siamo partiti forte ma dobbiamo tenere alta l’asticella”.
 
Come cambia il tuo modo di giocare e della squadra con un punto di riferimento come Abraham? “Si è ambientato veramente bene. E’ un giocatore completo, ha molta tecnica, attacca la profondità, protegge bene la palle e per il nostro sistema di gioco è fondamentale. Può darci una grossa  mano”.
 
Dopo la Cina è stato più difficile ritrovare la condizione fisica o mentale? “Più atletica, perché nell’anno in cui è scoppiato il Covid siamo stati fermi 7 mesi. Io poi sono tornato in Italia e non mi allenavo con nessuna squadra, ho solo giocato con la Nazionale. Questa per me è stata la prima preparazione dopo tre anni e a livello fisico dovevo carburare in tempo maggiore. Però di questo ne ho discusso con i preparatori e adesso mi sento molto bene. L’obiettivo è continuare così”.
 


 

Notizie correlate A.S. Roma

19/09/2021 (A.S. Roma)

Hellas Verona-Roma: le probabili formazioni dei quotidiani

Alle 18 l’AS Roma scenderà in campo allo Stadio Bentegodi...

19/09/2021 (A.S. Roma)

Rassegna Stampa Giallorossa - 19 Settembre

La rassegna stampa giallorossa di domenica 19 settembre...

18/09/2021 (A.S. Roma)

Hellas Verona-Roma: tutto esaurito nel settore ospiti

Sarà tutto esaurito nel settore ospiti del Bentegodi...

18/09/2021 (A.S. Roma)

AS Roma – Problemi per Viña e Mkhitaryan in vista di Verona

L’AS Roma potrebbe partire per Verona...

18/09/2021 (A.S. Roma)

Rassegna Stampa Giallorossa - 18 Settembre

La rassegna stampa giallorossa di sabato 18 settembre...

17/09/2021 (A.S. Roma)

Gasperini: La Roma? Mourinho ha dato un entusiasmo incredibile ad una grande piazza

Giornata di conferenza stampa per Gian Piero Gasperini...

17/09/2021 (A.S. Roma)

AS Roma – Squadra a Trigoria per preparare la partita contro il Verona. All’opera anche Spinazzola (Video)

Buona la prima per l’AS Roma nella fase a gironi di Conference League...

17/09/2021 (A.S. Roma)

Conference League – Il primo gol di Pellegrini premiato dalla UEFA

La UEFA, tramite l’account ufficiale della Conference League...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Canapando
Cuccioli di Cane Corso
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
19.09.2021 18:00
Verona - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Conference League
16.09.2021 21:00
A.S. Roma - CSKA Sofia 5 - 1
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
19.09.1965 15:00
Campionato
Sampdoria A.S. Roma 0 - 1
19.09.1971 15:00
Coppa Italia
Atalanta A.S. Roma 0 - 0
19.09.1976 15:00
Coppa Italia
A.S. Roma Bologna 1 - 1
19.09.1982 15:00
Campionato
A.S. Roma Verona 1 - 0
19.09.1984 20:30
Coppa delle Coppe
A.S. Roma Steaua Bucarest 1 - 0
19.09.1990 20:30
Coppa Uefa
A.S. Roma Benfica 1 - 0
19.09.1993 15:00
Campionato
Milan A.S. Roma 2 - 0
19.09.1999 15:00
Campionato
Venezia A.S. Roma 1 - 3
19.09.2001 20:45
Champions League
Anderlecht A.S. Roma 0 - 0
19.09.2004 15:00
Campionato
Messina A.S. Roma 4 - 3
19.09.2007 20:45
Champions League
A.S. Roma Dynamo Kyiv 2 - 0
19.09.2010 15:00
Campionato
A.S. Roma Bologna 2 - 2
19.09.2018 21:00
Champions League
Real Madrid A.S. Roma 3 - 0
19.09.2019 21:00
Europa League
A.S. Roma Istanbul Basaksehir  
19.09.2019 21:00
Europa League
A.S. Roma Istanbul Basaksehir 4 - 0
19.09.2020 20:45
Campionato
Verona A.S. Roma 0 - 0
19.09.2021 18:00
Campionato
Verona A.S. Roma  
CLASSIFICA
Inter 10
A.S. Roma 9
Fiorentina 9
Milan 9
Napoli 9
Atalanta 7
Bologna 7
Udinese 7
Lazio 6
Torino 6
Sassuolo 4
Empoli 3
Genoa 3
Venezia 3
Sampdoria 2
Cagliari 1
Juventus 1
Spezia 1
Salernitana 0
Spal 0
Verona 0
SONDAGGI

Siete d'accordo con il progetto Superlega?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!