Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su

(27/11/2021) A.S. Roma

Mourinho in conferenza stampa: Contro il Torino servirà una partita di grande qualità offensiva per riuscire a fare gol. Mancini a centrocampo è un’opzione

José Mourinho, allenatore dell’AS Roma, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita contro il Torino.

Il Torino e le marcature a uomo: “Sarà difficile. E’ una squadra che difende molto bene, con uno stile proprio, sono un esempio bello di questo stile di gioco difensivo e non sarà facile. E’ una squadra che non concede tante opportunità e servirà una partita di grande qualità offensiva per riuscire a fare gol”.
 
La Roma giocherà a 4 domani? “Non voglio rispondere. In questo momento la situazione è migliorata rispetto alle opzioni che abbiamo. Cristante e Villar non ci saranno per Covid, Veretout non ci sarà per squalifica e dunque il problema ora si è trasferito dai terzini al centrocampo dove mancheranno due titolari assoluti e un’opzione di qualità come Villar. Nonostante questo abbiamo l’opportunità di giocare a 4 e a 5”.
 
Stadio pieno anche domani. Si aspettava così i tifosi della Roma? “La passione la conoscevo e mi aspettavo tutta questa passione che ho sentito sin dal primo giorno. Non c’è paragone poi tra la cultura calcistica italiana e quella inglese, in Inghilterra è sempre tutto esaurito. Adesso sento un piacere molto grande nel vedere anche a questo livello una evoluzione molto positiva. Noi all’Olimpico non abbiamo sempre vinto, abbiamo anche perso e pareggiato, però loro ci sono sempre e vedono una squadra che va, che sa quello che vuole, che gioca per loro. E questo dal punto di vista del tifoso crea connessione ed empatia. Per noi è più bello giocare con lo stadio pieno e questo riguarda anche gli avversari. Il calcio è così”.

La Roma ha segnato 7 gol nell’ultimo quarto d’ora del primo tempo e 7 gol nell’ultimo quarto d’ora della ripresa. E’ un dato casuale oppure dimostra la pazienza che ha la squadra nel colpire gli avversari nei momenti decisivi della partita? “Non ho mai pensato in questo modo. E’ difficile da dire, non esiste un obiettivo nostro di avere pazienza e aspettare il momento giusto. Il momento giusto per segnare è in ogni minuto di ogni partita. La caratteristica più grande della nostra squadra dal punto di vista emozionale è che andiamo sempre fino alla fine, non abbiamo mai giocato una partita per non farlo”.
 
Dopo la partita con lo Zorya ci ha parlato della richiesta di sacrificio ai suoi giocatori che la stavano mettendo in atto. A proposito di questo sacrificio, Mancini può essere un’opzione come mediano per la partita di domani? “Certo che può, principalmente perché noi abbiamo in questo momento i quattro difensori centrali disponibili. Anche loro, nel caso, devono fare un sacrificio. Ibanez ha già giocato terzino sinistro nella difesa a 4., magari giocherà anche terzino destro nella difesa a 4. Se Mancini dovrà giocare a centrocampo giocherà. Ovviamente ci sono delle cose impossibili da fare, come far giocare Zaniolo terzino sinistro e non si può mettere Viña a fare l’attaccante. Però ci giocatori con questo potenziale come Cristante, Mancini, Ibanez e Mkhitaryan che sono multifunzionali ed è molto importante avere 3-4 giocatori con queste caratteristiche”.
 

Notizie correlate A.S. Roma

18/01/2022 (A.S. Roma)

Everton interessato a Mourinho. Il portoghese vuole restare alla Roma

Dopo aver deciso di esonerare Rafa Benitez, l’Everton...

18/01/2022 (A.S. Roma)

Rassegna Stampa Giallorossa - 18 Gennaio

La rassegna stampa giallorossa di martedì 18 gennaio...

17/01/2022 (A.S. Roma)

Manuel Volpi dirigerà Roma-Lecce

E’ stato comunicato il nome dell’arbitro che dirigerà Roma-Lecce...

17/01/2022 (A.S. Roma)

Rassegna Stampa Giallorossa - 17 Gennaio

La rassegna stampa giallorossa di lunedì 17 gennaio...

16/01/2022 (A.S. Roma)

Kumbulla: Contento per la vittoria e per la prestazione

Marash Kumbulla, calciatore dell’AS Roma...

16/01/2022 (A.S. Roma)

Sergio Oliveira: Una partita che dovevamo vincere e ci siamo riusciti

Sergio Oliveira, calciatore dell’AS Roma...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Iamauto
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Coppa Italia
20.01.2022 21:00
A.S. Roma - Lecce 
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
16.01.2022 18:00
A.S. Roma - Cagliari 1 - 0
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
19.01.1969 15:00
Campionato
Atalanta A.S. Roma 0 - 2
19.01.1975 15:00
Campionato
Ternana A.S. Roma 2 - 2
19.01.1986 15:00
Campionato
A.S. Roma Bari 2 - 1
19.01.1992 15:00
Campionato
Bari A.S. Roma 2 - 1
19.01.1997 19:00
Campionato
Udinese A.S. Roma 0 - 1
19.01.2003 15:00
Campionato
A.S. Roma Atalanta 1 - 2
19.01.2011 20:45
Coppa Italia
A.S. Roma lazio 2 - 1
19.01.2017 21:00
Coppa Italia
A.S. Roma Sampdoria 4 - 0
19.01.2019 15:00
Campionato
A.S. Roma Torino 3 - 2
19.01.2020 18:00
Campionato
Genoa A.S. Roma 1 - 3
19.01.2021 21:15
Coppa Italia
A.S. Roma Spezia 2 - 4
CLASSIFICA
Inter 50
Milan 48
Napoli 46
Atalanta 42
Juventus 41
A.S. Roma 35
Fiorentina 35
Lazio 35
Torino 31
Verona 30
Empoli 29
Sassuolo 28
Bologna 27
Spezia 22
Sampdoria 20
Udinese 20
Venezia 18
Cagliari 16
Genoa 12
Salernitana 11
SONDAGGI

Siete d'accordo con il progetto Superlega?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!