Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Leggo

(11/03/2019)

Ranieri da morire

Poche promesse, tanto lavoro e basta alibi. Il Ranieri 2.0 già ha convinto tutti, almeno a parole. «Questo è un gruppo in difficoltà, ma io sono pronto a lottare. La cosa che conta di più è la motivazione, voglio vedere da tifoso i giocatori arare il campo. Si può anche sbagliare ma poi li voglio vedere morire sul campo. Ora Di Francesco ha pagato, non ci sono più scuse», l'invito senza mezzi termini del tecnico che ha accettato un contratto di 3 mesi a cifre quasi irrisorie. «Non sono qui per i soldi, ma per la maglia perché sono romano e romanista. Quando mi ha chiamato Totti non mi ricordo neanche cosa ci siamo detti. So che ci ho rimesso dei soldi (era sotto contratto con il Fulham, ndr), ma non mi importa niente. Quando la Roma chiama, non si può dire di no. E io accettare di allenare per 12 gare non l'avrei fatto per nessuna altra squadra al mondo». Parole d'amore sincere. Questa sera contro l'Empoli però il tecnico di Testaccio, subentrato all'esonerato Di Francesco, si gioca già la prima di 12 finali che dovranno condurre la Roma in Champions. Un'impresa non da poco considerato il cammino delle milanesi e le macerie dell'uragano che ha spazzato via pure il ds Monchi. Ma Ranieri è uno abituato ad accettare e vincere sfide impossibili. Per farlo stavolta chiede l'aiuto dei tifosi. 
 
«Il pubblico deve capire che questi ragazzi vogliono essere ben voluti. Da solo non ce la faccio a portarli in Champions. Giocare con la paura di farlo è una sensazione brutta. Con l'aiuto del pubblico possiamo andare ovunque». Un invito al romanismo che la tifoseria non ignorerà. Poi, però, Ranieri esamina senza giri di parole i problemi della Roma. «È vero, subiamo tanti gol, dovremo essere tutti più propensi ad aiutare nella fase difensiva. Da quel che ho visto, tante reti la Roma le ha subite perdendo palla in fase di transizione. E questo non va bene, perché fa anche sentire colpevole chi ha commesso l'errore. I giocatori non sono bambini di quattro anni ma uomini veri. E devono dare tutto, perché se la Roma si ritrova in questa situazione vuol dire che finora non lo hanno fatto. Voglio una squadra allegra. I problemi ce li abbiamo tutti, ma devono restare a casa». (...)
 
F. Balzani


Notizie correlate

22/03/2019 - (Leggo)

Pellegrini si riprende la Roma e si offre alla Under 21

L'esordio con Ranieri, l'Europeo under 21, la nascita della figlia...

21/03/2019 - (Leggo)

C’è il Gallo per il dopo Dzeko

Il Gallo di Calcinate per far dimenticare il Cigno di Saravejo...

20/03/2019 - (Leggo)

Frenate eccellenti. Male Napoli e le due romane: quanti punti persi in un anno

All'incirca 12 mesi fa, dopo 28 partite su 38, avevamo ancora una...

20/03/2019 - (Leggo)

Roma di provincia: Gasperini e Giampaolo al timone per la stagione senza Champions

«A Monchi avevo chiesto allenatori di primo livello». Ripartiamo...

19/03/2019 - (Leggo)

Manolas non idoneo e lascia la Nazionale

Lavori personalizzati, dialoghi individuali e l’aiuto...

19/03/2019 - (Leggo)

La resa dei conti. Monchi: «Io e la Roma vedute diverse». E Pallotta lo attacca: «Falso, ha fallito»

C'eravamo tanto amati. A Roma accade spesso, soprattutto...

18/03/2019 - (Leggo)

Ora il club ripensa a Sabatini salvatutti

Il ritorno di Sabatini per risolvere i problemi creati da Monchi...

18/03/2019 - (Leggo)

La Roma senza difesa

Dal pugno alzato con l'Empoli alle braccia lungo i fianchi...

15/03/2019 - (Leggo)

Nzonzi, addio Nazionale: Deschamps lo mette fuori

La crisi con la Roma si paga pure in Nazionale. Lo sa bene...

15/03/2019 - (Leggo)

Roma dura e pura. La terapia d’urto di Ranieri: “Liberiamoci dalla paura”

Il nemico è la paura. Si pensa che sia l'odio, ma, è la paura...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet a Roma - SEO SEM
CSB - Usura Bancaria
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
31.03.2019 15:00
A.S. Roma - Napoli 
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
16.03.2019 18:00
Spal - A.S. Roma 2 - 1
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
22.03.1970 15:00
Campionato
Torino A.S. Roma 0 - 0
22.03.1981 15:00
Campionato
Catanzaro A.S. Roma 1 - 1
22.03.1987 15:00
Campionato
A.S. Roma Empoli 2 - 1
22.03.1998 15:00
Campionato
Vicenza A.S. Roma 1 - 1
22.03.2006 18:15
Coppa Italia
Palermo A.S. Roma 2 - 1
22.03.2008 15:00
Campionato
A.S. Roma Empoli 2 - 1
22.03.2014 20:45
Campionato
Chievo Verona A.S. Roma 0 - 2
22.03.2015 20:45
Campionato
Cesena A.S. Roma 0 - 1
CLASSIFICA
Juventus 75
Napoli 60
Inter 53
Milan 51
A.S. Roma 47
Atalanta 45
Lazio 45
Torino 44
Sampdoria 42
Fiorentina 37
Genoa 33
Parma 33
Sassuolo 32
Cagliari 30
Spal 26
Empoli 25
Udinese 25
Bologna 24
Frosinone 17
Chievo 11
SONDAGGI

Ha fatto bene Totti a rilasciare le dichiarazioni di ieri?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!