Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su

(06/12/2018) On Air

Walter Veltroni a Te la do io Tokyo: Di Francesco è un ottimo allenatore, ha valorizzato giovani come Pellegrini e Zaniolo

Walter Veltroni è intervenuto in diretta a Te la do io Tokyo, la trasmissione ideata e condotta da Mario Corsi, in onda tutti i giorni dalle 10 alle 14 sui 101.500 di Roma.

Sulla Juventus
Male non va obiettivamente (ride, ndr). E’ raro un inizio di campionato così. Ha vinto sempre e pareggiato con il Genoa in modo rocambolesco. In Champions è prima e ha fatto il suo. Dà un senso di forza e la rosa è molto equilibrata. Molto della Juventus poi è l’allenatore. Da qualche settimana sta giocando con tre centrocampisti e basta, ma riesce a far girare bene comunque la squadra”.

Allegri o Conte per un tifoso juventino?
Sono molto diversi tra di loro. Conte usava di più la percussione, Allegri invece la persuasione. Il ciclo della Juventus non ha paragoni in Italia e nasce solamente da una società di livello come quella bianconera. Allegri mi piace per la sua intelligenza e per come affronta i momenti di crisi”.

Su Ancelotti
Carlo ama tantissimo Roma. Quando ci parli si sente addirittura una leggera inflessione romanesca. A Napoli, però, l’ho visto contento e sereno. Vuole sperimentare quello che in Italia difficilmente si è visto: restare a lungo in una piazza di pallone. Dove è andato ha vinto sempre. Ancelotti ha questo carattere meraviglioso. Regge lo stress con grande equilibrio. Lui sta lì tranquillo e poi è un grande intenditore di calcio. Ha il centrocampo più bello d’Italia con Allan, Hamsik, Zielinski e Rog”.

Di Francesco come lo valuta?
A me sembra un ottimo allenatore e un’ottima persona. Gestisce una fase non semplice, ma sembra uno di quegli allenatori di cui bisogna aver fiducia. Ha fatto un percorso in Champions straordinario, mentre ha faticato di più in campionato, ma ha tirato fuori due giocatori come Pellegrini e Zaniolo. Sono andati via giocatori importanti e Di Francesco ha trovato il modo di valorizzare due giocatori giovani come questi”.

Sulla concorrenza alla Juventus
Gli altri anni non è stato così. Con la Roma ci sono stati campionati in cui abbiamo vinto alle ultime due giornate di campionato. Non ci si annoia mai a vincere. La Juve ora ha qualcosa che deve risolvere: la Champions. E’ un’inquietudine per tutti i tifosi. Poi tornando al campionato, Inter e Milan si stanno ristrutturando e il Napoli è una società sana. La Roma nel corso di questi anni ha fronteggiato una situazione difficile. Devo dire, avendo vissuto la famiglia Sensi, che hanno dato grande amore a questa società. Ora c’è un assetto con personaggi giusti come Monchi, Baldissoni e Di Francesco che è un ottimo allenatore. C’è Totti che se avesse più spazio nella parte tecnica potrebbe aiutare molto”.

Tra Boca e River per chi tifa?
Sono portato a tifare River perché ci giocava Sivori, ma tifo affinché non succeda nulla. E’ diventata una guerra e non dovrebbe essere così. Giocare in un altro continente è il segno di qualcosa di molto inquietante”.

Potete riascoltare tutto l'intervento di Walter Veltroni nel podcast completo della trasmissione disponibile online dalle 16.

Cuccioli Bovari del Bernese

Notizie correlate On Air

11/12/2018 (On Air)

Francesco Balzani a Te la do io Tokyo: Pallotta è stanco per la questione stadio

Durante il suo intervento quotidiano a Te la do io Tokyo...

10/12/2018 (On Air)

Mario Corsi: La Roma sta affondando per colpa di Pallotta

#ASRoma #ASR #Pallotta #Baldissoni

08/12/2018 (On Air)

Cagliari - Roma 2-2: il commento di Mario Corsi

#Marione #ASRoma #CagliariRoma #Pallotta

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet a Roma - SEO SEM
Quadrifoglio Immobiliare
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Champions League
12.12.2018 18:55
Viktoria Plzen - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
08.12.2018 18:00
Cagliari - A.S. Roma 2 - 2
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
12.12.1965 15:00
Campionato
A.S. Roma Torino 1 - 0
12.12.1971 15:00
Campionato
Napoli A.S. Roma 4 - 0
12.12.1976 15:00
Campionato
Napoli A.S. Roma 1 - 0
12.12.1982 15:00
Campionato
A.S. Roma Inter 2 - 1
12.12.1990 20:30
Coppa Uefa
Bordeaux A.S. Roma 0 - 2
12.12.1993 15:00
Campionato
Piacenza A.S. Roma 1 - 0
12.12.1999 19:00
Campionato
Bologna A.S. Roma 1 - 0
12.12.2001 20:30
Coppa Italia
A.S. Roma Brescia 0 - 1
12.12.2004 15:00
Campionato
Brescia A.S. Roma 0 - 1
12.12.2007 20:45
Champions League
A.S. Roma Manchester United FC 1 - 1
12.12.2010 15:00
Campionato
A.S. Roma Bari 1 - 0
12.12.2011 20:45
Campionato
A.S. Roma Juventus 1 - 1
12.12.2016 21:00
Campionato
A.S. Roma Milan 1 - 0
12.12.2018 18:55
Champions League
Viktoria Plzen A.S. Roma  
CLASSIFICA
Juventus 43
Napoli 35
Inter 29
Milan 26
Lazio 25
Torino 22
A.S. Roma 21
Atalanta 21
Parma 21
Sassuolo 21
Sampdoria 20
Fiorentina 19
Cagliari 17
Empoli 16
Genoa 16
Spal 15
Udinese 13
Bologna 11
Frosinone 8
Chievo 3
SONDAGGI

Ha fatto bene Totti a rilasciare le dichiarazioni di ieri?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!