Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalit illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pi o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su

(09/09/2022) On Air

Antonio Felici a Te la do io Tokyo: Il Mourinho di ieri sera lo metto insieme a quello di Udine, mi da l段mpressione di essere sorpreso

Antonio Felici di France Football è intervenuto a Te la do io Tokyo, la trasmissione ideata e condotta da Mario Corsi, in onda sui 101.500 di Centro Suono Sport. 

"Sul primo gol c’è stato un grave errore collettivo da parte di tutti, a prima vista sembra Smalling il vero colpevole ma in realtà gli errori più grossi sono di Cristante e Mancini, però a me più che dividere la responsabilità mi interessa mettere in risalto la facilità con cui la difesa della Roma si apra come il burro. Ieri avevo chiesto alla Roma una partita seria e sinceramente non ho visto nulla di serio, è una squadra che ha giocato a ritmi lentissimi ed inoltre  è una squadra che fa fatica a segnare, manca proprio del cinismo e della cattiveria nel fare gol, infine una volta che pareggi con Shomurodov dopo due minuti ti fai infilare e questo non è possibile, io ho il presentimento che alcuni giocatori non ci siano proprio con la testa. 
Il Mourinho di ieri sera lo metto insieme a quello di Udine, mi da l’impressione di essere sorpreso, sembra un po’ attonito di vedere ancora gli stessi difetti di un anno fa e questo è un po’ preoccupante.
Il problema di Pellegrini secondo me è quello che non riesce a fare quel ruolo di raccordo e di cucitura che faceva benissimo Mkhitaryan lo scorso anno e di conseguenza la squadra risulta essere spaccata in due tronconi, se poi viene meno anche sotto porta perché ieri si sono mangiati due gol allora diventa un giocatore “normale”. A me la difesa a tre non convince e lo dico dallo scorso anno di passare a quattro per avere un giocatore in più a centrocampo e questo tutti sappiamo che farebbe una grande differenza, detto ciò mi dispiace di dover arrivare ad un eventuale cambio di modulo per carenza di risultati". 

Notizie correlate On Air

30/09/2022 (On Air)

Francesco Balzani a Te la do io Tokyo: Malinovskyi un profilo che piace molto a Mourinho

Francesco Balzani di Leggo intervenuto a Te la do io Tokyo...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Trattoria Sapori di Casa
5x1000 all'Associazione Scodinzolo Onlus - Codice Fiscale 97737450581
Comunicato Te la do io Tokyo - Segnale radio e streaming
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
01.10.2022 18:00
Inter - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
18.09.2022 18:00
A.S. Roma - Atalanta 0 - 1
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
30.09.1979 15:00
Campionato
A.S. Roma Bologna 1 - 2
30.09.1981 20:30
Coppa delle Coppe
A.S. Roma Ballymena 4 - 0
30.09.1984 15:00
Campionato
Atalanta A.S. Roma 0 - 0
30.09.1990 15:00
Campionato
Inter A.S. Roma 1 - 2
30.09.1992 20:30
Coppa Uefa
A.S. Roma Wacker Innsbruck 1 - 0
30.09.1999 20:30
Coppa Uefa
Vitoria Setubal A.S. Roma 1 - 0
30.09.2014 20:45
Champions League
Manchester City A.S. Roma 1 - 1
30.09.2021 18:45
Conference League
Zorya Luhansk A.S. Roma 0 - 3
CLASSIFICA
Atalanta 17
Napoli 17
Udinese 16
Lazio 14
Milan 14
A.S. Roma 13
Inter 12
Juventus 10
Torino 10
Fiorentina 9
Sassuolo 9
Spezia 8
Empoli 7
Salernitana 7
Bologna 6
Lecce 6
Verona 5
Monza 4
Cremonese 2
Sampdoria 2
SONDAGGI

Siete d'accordo con il progetto Superlega?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!