Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Il Messaggero

(26/07/2021)

Sprazzi di vera Roma. Zaniolo e Dzeko show

Il digiuno finisce a Frosinone: entrano improvvisamente in scena gli attaccanti della Roma e tranquillizzano Mourinho nel quarto test del precampionato giallorosso. Nei precedenti tre, nessuna rete su azione dei titolari. Cilecca. Contro il Debrecen (5-2) si sono invece scatenati: Mayoral e Pellegrini (anche un palo per il capitano) nel 1°9 tempo, Zaniolo (neo papà) e Dzeko (doppietta) nella ripresa. Il raccolto offensivo rende più che decente la prestazione nell'amichevole che anticipa la partenza per l'Algarve (stasera) dove Mourinho proseguirà l'addestramento della rosa, ancora incompleta, fino al 7 agosto. I gol, insomma, fanno la differenza. Non nascondono, però, i difetti da eliminare in fretta. Sbagliano, ad esempio, i portieri: Rui Patricio, al debutto, resta con i piedi incollati sulla linea, assistendo al cross che porta alla prima rete ungherese; papera di Fuzato, palla che diventa saponetta, sul bis della formazione di Huszti firmato da Ugrai. Anche i difensori sono addormentati sull'azione del vantaggio di Barany: Reynolds in uscita e Ibanez in copertura, Kumbulla al momento di saltare e Tripi in ritardo sulla chiusura. Sono i primi gol incassati con Mou. E non li ha mandati giù.
 
«Ci eravamo dimenticati quanto era bello avere i tifosi con noi» sorride Dzeko, che poi sul suo futuro è chiaro: «Sono stanco di sentire parlare di Dzeko che va qua o là, penso solo alla Roma». La passione dei tifosi giallorossi è dal vivo. Fanno le prove generali per la stagione che verrà allestendo la Curva Sud al Benito Stirpe. È la prima volta dal 23 febbraio del 2020, partita di campionato contro il Lecce (4-0). Da quel giorno Olimpico chiuso per la pandemia (subito dopo la trasferta di Cagliari e il lockdown). Non entrano, però, i 4000 (25% della capienza: basta avere il green pass). Anche se la curiosità è tanta, l'avversario non cattura l'interesse: il Debrecen è appena tornato nella prima divisione in Ungheria. In attesa dell'intervallo chiedono il saluto a Mourinho e lo ringraziano quando lo Special One alza il braccio. Si entusiasmano per lo scavetto di Zaniolo e per i due gol di Dzeko. A fine partita i giocatori si avvicinano alla gente che ricambia con applausi. (…)
 
U. Trani


Notizie correlate

22/09/2021 - (Il Messaggero)

Roma e Lazio chi rischia di più

L’ordalia si avvicina. Un gran gusto per i neutrali, un'angoscia...

21/09/2021 - (Il Messaggero)

Altalena Zaniolo la Roma ha fretta

L'altalena è il gioco preferito del Golden Boy di Trigoria...

21/09/2021 - (Il Messaggero)

C’è qualcosa che non va

C'è qualcosa che non va, ma lo si sapeva dall'inizio...

18/09/2021 - (Il Messaggero)

Le verità scomode del filosofo José

«Non essere str…, non capisci che il vero divertimento...

18/09/2021 - (Il Messaggero)

Finalmente Lorenzo è magnifico

Cinecittà, esterno giorno, gli studi cinematografici sono a un pass...

16/09/2021 - (Il Messaggero)

Ecco El Shaarawy, il 12° uomo «Non ho pressioni, me la godo»

A chi sa attendere, il tempo apre ogni porta. E’ un proverbio cinese...

16/09/2021 - (Il Messaggero)

Mourinho il re di coppe

C’è un buchetto nel palmarès...

15/09/2021 - (Il Messaggero)

Roma, Mou carica i suoi giocatori: «Adesso crediamoci»

A cena con Mou, la squadra. Si fa festa per le mille panchine...

15/09/2021 - (Il Messaggero)

Pellegrini. Il rinnovo che s’ha da fare

«Pellegrini sarà il nostro capitano per tanti anni», così parlò José...

14/09/2021 - (Il Messaggero)

La missione di José: formare una squadra di giovani leader

Per considerarsi da scudetto con questa Roma, ora e adesso...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Macelleria Di cotte e di crude
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
23.09.2021 20:45
A.S. Roma - Udinese 
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
19.09.2021 18:00
Verona - A.S. Roma 3 - 2
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
22.09.1968 15:00
Coppa Italia
Bologna A.S. Roma 0 - 3
22.09.1974 15:00
Coppa Italia
lazio A.S. Roma 0 - 1
22.09.1985 15:00
Campionato
Bari A.S. Roma 2 - 0
22.09.1991 15:00
Campionato
A.S. Roma Genoa 0 - 0
22.09.1994 18:00
Coppa Italia
A.S. Roma Fiorenzuola 2 - 1
22.09.2002 20:30
Campionato
A.S. Roma Modena 1 - 2
22.09.2004 20:30
Campionato
A.S. Roma Lecce 2 - 2
22.09.2010 20:45
Campionato
Brescia A.S. Roma 2 - 1
22.09.2011 20:45
Campionato
A.S. Roma Siena 1 - 1
22.09.2013 15:00
Campionato
A.S. Roma lazio 2 - 0
22.09.2019 15:00
Campionato
Bologna A.S. Roma 1 - 2
CLASSIFICA
Inter 13
Napoli 12
Atalanta 10
Milan 10
A.S. Roma 9
Fiorentina 9
Bologna 8
Lazio 7
Udinese 7
Torino 6
Sampdoria 5
Genoa 4
Sassuolo 4
Spezia 4
Empoli 3
Venezia 3
Verona 3
Cagliari 2
Juventus 2
Salernitana 0
Spal 0
SONDAGGI

Siete d'accordo con il progetto Superlega?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!