Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su

(19/04/2021) Altre News

Carnevali: La Superlega? Chi aderisce al progetto rischia di uccidere il campionato. In Lega oggi c’è conflittualità su tutto

Giovanni Carnevali, ad del Sassuolo, ha parlato della Superlega: “Dobbiamo ancora aspettare un attimino per capire bene. Noi oggi pomeriggio abbiamo una riunione in Lega e speriamo che i diretti interessati ci spieghino bene cosa si intende per Superlega perché quello che stiamo ascoltando in queste ore non ci piace. Le squadre che aderiscono a questo progetto hanno una grande responsabilità, perché rischiano di uccidere il nostro campionato nazionale. Vediamo e cerchiamo di capire bene, si prospetta comunque un qualcosa di poco piacevole”.
 
Si capisce dunque perché è naufragato il progetto dei fondi che avrebbe dovuto salvare la Serie A: “In Lega oggi c’è conflittualità su tutto. Noi abbiamo discusso per tanto tempo sui fondi di investimento, abbiamo discusso sui diritti tv. Addirittura l’altro giorno 7 società hanno sfiduciato il nostro presidente di Lega Dal Pino, con la possibilità anche di richiesta danni. Adesso credo che tutto questo possa avere una spiegazione. Non stiamo facendo nulla di buono, siamo in un momento di grandissima difficoltà e abbiamo perso tanto tempo dietro alla possibilità di poter aderire a questa opportunità con i fondi… Oggi capiamo cosa c’era dietro un progetto completamente diverso. Probabilmente siamo stati presi anche in giro perché non c’è stata chiarezza. Serviva maggiore onestà”.
 
“Fare calcio oggi è molto difficile, questo perché oggi la suddivisione dei diritti televisivi di cui noi viviamo porta ad un divario importante tra i grandi club e i medio piccoli. E per le medio-piccole restare in Serie A con un bilancio sano è come vincere la Champions League. Ci sono le big che hanno maggiori perdite e questo vuol dire che il sistema debba essere rivisto. Nello sport serve meritocrazia ma noi pensiamo sempre ai numeri e al denaro e ci sono troppi interessi. Essere troppo avidi è brutto. Il calcio è passione. A noi mancano ad oggi i tifosi, ci manca la rivalità tra questi tifosi, ci manca il cuore. Se pensiamo solo all’aspetto economico allora bisogna lasciare il calcio ad altri. Noi del Sassuolo non siamo interessati a questo… Si rischia di perdere una passione che dobbiamo mantenere viva. Il calcio deve essere sport, divertimento e unione”.
 
(Radio Anch’io Sport)
 

Notizie correlate Altre News

14/06/2021 (Altre News)

Acerbi: L’Italia? Non vedo punti deboli

Francesco Acerbi, difensore dell’Italia, ha parlato in conferenza stampa...

14/06/2021 (Altre News)

Freuler: Xhaka? Mi ha chiesto come sono le strade in Italia…

La Svizzera affronterà l’Italia il prossimo mercoledì...

13/06/2021 (Altre News)

Jorginho: Non perderemo l'umiltà. Attenzione alla Svizzera

A tre giorni dalla partita contro la Svizzera, Jorginho...

13/06/2021 (Altre News)

Marotta: Eriksen ha scritto un messaggio nella nostra chat, ci ha tranquillizzato. Sta meglio

Beppe Marotta, ad dell’Inter, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky Sport...

12/06/2021 (Altre News)

Euro 2020 - Paura per Eriksen: malore in campo

Tanta paura durante Danimarca-Finlandia...

12/06/2021 (Altre News)

Spinazzola: È stata una serata emozionante. La presenza dei tifosi? Brividi…

Leonardo Spinazzola, calciatore dell'AS Roma e dell'Italia...

12/06/2021 (Altre News)

Mancini: Era importante iniziare bene e credo sia una soddisfazione per tutti gli italiani

Roberto Mancini, ct dell’Italia, ha parlato al termine della partita vinta contro la Tuchia...

11/06/2021 (Altre News)

Euro 2020 – L’Italia debutta con una vittoria: 3-0 alla Turchia

Nella partita inaugurale di Euro 2020 ottimo debutto dell’Italia...

11/06/2021 (Altre News)

Ceferin: La giustizia a volte è lenta, ma arriva sempre

Aleksander Ceferin, presidente della UEFA...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Climanet
Cuccioli di Pastore dell'Asia centrale
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
23.05.2021 20:45
Spezia - A.S. Roma 2 - 2
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
15.06.1968 20:30
Coppa delle Alpi
A.S. Roma Fiorentina 1 - 0
15.06.1975 15:00
Coppa Italia
A.S. Roma Torino 0 - 0
15.06.2005 20:45
Coppa Italia
Inter A.S. Roma 1 - 0
CLASSIFICA
Inter 91
Milan 79
Atalanta 78
Juventus 78
Napoli 77
Lazio 68
A.S. Roma 62
Sassuolo 62
Sampdoria 52
Verona 45
Genoa 42
Bologna 41
Fiorentina 40
Udinese 40
Spezia 39
Cagliari 37
Torino 37
Benevento 33
Crotone 23
Parma 20
SONDAGGI

Siete d'accordo con il progetto Superlega?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!