Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su

(11/05/2021) On Air

Ugo Trani a Te la do io Tokyo: Credo che i Friedkin faranno una buona squadra, ho maggiore convinzione proprio perché c’è Mourinho ma non inventiamoci i nomi a raffica

Ugo Trani, giornalista del quotidiano Il Messaggero, è intervenuto in diretta a Te la do io Tokyo, la trasmissione ideata e condotta da Mario Corsi, in onda tutti i giorni dalle 10 alle 14 sui 101.500 di Centro Suono Sport.

“Adesso c’è un allenatore che la battuta sul centravanti la fa sul serio, noi però non corriamo troppo, aspettiamo che si materializzi Mourinho. Io leggo tanti nomi ma i nomi sono frutto di procuratori, non voglio dire di invenzioni perché mi sembra troppo… Io rispetto sempre il lavoro di tutti i colleghi, perché se qualcuno tira fuori qualcosa è difficile che questa sia totalmente inventata. In altri tempi si faceva il giornale delle invenzioni, capito? Il giornale delle invenzioni è fatto in un altro modo, che non è quello nostro, di adesso. Si diceva, facciamo i giri di mercato. Io ho quasi sempre lavorato al quotidiano Il Messaggero e lavorando in un giornale politico sei meno costretto a fare queste paginate, invece c’è chi lo ha dovuto fare per forza. Io ho visto anche direttori che si sono scottati su affari importantissimi e non sono mai andati in porto.
 
Già sono stati dati, penso, sui 120 e i 130 giocatori a Mourinho, ho fatto un conto l'altro giorno e non può essere normale. Sperando che ne prendano qualcuno buono, quello lo speriamo tutti. Io ci credo che faranno una buona squadra, ho maggiore convinzione proprio perché c’è Mourinho ma non inventiamoci i nomi a raffica altrimenti non andiamo da nessuna parte. C’è chi pensa di vendere più copie così ma così non vendi più copie, perché tanto ormai ci sono i siti. E’ un vecchio sistema che non funziona più. E lo dice uno che sta dentro, che cerca di evitare che il lettore poi dopo ci possa accusare di aver scritto stupidaggini. Questo è un passo sbagliatissimo, perché tu non puoi inventare”.
 

Notizie correlate On Air

10/06/2021 (On Air)

Antonio Felici a Te la do io Tokyo: Pellegrini? Se la voce fosse confermata la troverei sorprendente

Antonio Felici di France Football è intervenuto a Te la do io Tokyo...

09/06/2021 (On Air)

Antonio Felici a Te la do io Tokyo: La vera garanzia per la Roma è Mourinho, da solo porta già 10 punti in più

Antonio Felici di France Football è intervenuto a Te la do io Tokyo...

08/06/2021 (On Air)

Antonio Felici a Te la do io Tokyo: Tra Azmoun e Belotti preferisco l’attaccante del Torino

Antonio Felici di France Football è intervenuto a Te la do io Tokyo...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Mascherine FFP2 - firetelantincendio
Cuccioli di Pastore dell'Asia centrale
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
23.05.2021 20:45
Spezia - A.S. Roma 2 - 2
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
14.06.1986 15:00
Coppa Italia
A.S. Roma Sampdoria 2 - 0
CLASSIFICA
Inter 91
Milan 79
Atalanta 78
Juventus 78
Napoli 77
Lazio 68
A.S. Roma 62
Sassuolo 62
Sampdoria 52
Verona 45
Genoa 42
Bologna 41
Fiorentina 40
Udinese 40
Spezia 39
Cagliari 37
Torino 37
Benevento 33
Crotone 23
Parma 20
SONDAGGI

Siete d'accordo con il progetto Superlega?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!