Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su

(19/05/2022) Altre News

Juric in conferenza stampa: Voglio vedere una bella partita contro la Roma. Vojvoda non ci sarà. Brekalo e Bremer andranno via, Belotti deve darci una risposta

La conferenza stampa di Ivan Juric, allenatore del Torino, alla vigilia della partita contro l’AS Roma.

Domani cosa vorrebbe vedere in campo? “Sarebbe un grande peccato non fare una grande partita anche se siamo arrivati alla fine e abbiamo un po’ di problematiche. Vorrei vedere una gran bella partita da parte della squadra”.
 
Brekalo giocherà domani? “Conosco la volontà di Brekalo da due mesi: non vuole rimanere e vuole fare un’altra esperienza. Posso dirgli solo grazie perché è stato fantastico, è stato un grande professionista. Ha dato tanto, poi ognuno fa le sue scelte. Lo tratterò come sempre, se giocherà un altro sarà solo per scelta tecnica”.
 
Ci sono altri calciatori che non vogliono restare al Torino? “Abbiamo tanti enigmi, ma questo è normale quando hai tanti giocatori in prestito”.
 
Dovrà ricominciare da zero? “Già sapevo questo all’inizio del campionato perché non abbiamo fatto niente. Adesso affrontiamo una situazione che potevamo affrontare prima. Questa però è una grande occasione per noi perché possiamo cercare di prendere giocatori migliori. Questo è così dall’inizio, stiamo pagando scelte sbagliate degli ultimi anni”.
 
Ha la sensazione che c’è un appeal diverso rispetto a quando lei è arrivato? “Un po’ si, almeno sembra. Noi dobbiamo guardare anche dall’altro lato, perché noi che siamo in Italia spesso guardiamo solo quello che accade in Italia. Noi siamo molto lontani da qualsiasi squadra estera e parlo anche di stadi, di presenza di tifosi, di centri sportivi e i ragazzi che arrivano da altri campionati vengono attratti da altre cose. Però contiamo un po’ di più”.
 
Lei resterà al Torino? “Penso di sì, poi dipende da quello che vuole fare la società. Quest’anno è andato alla grande ma questa piazza ha bisogno di fare il passo in avanti e di crescere, anche se è difficilissimo. Dipende da quello che la società ha nella testa”.
 
Vojvoda come sta? “Sarà difficile vederlo a causa di un infortunio. Lui giocherebbe anche con una gamba sola ma il problema è un po’ più grande, ieri non riusciva a correre normalmente. Ci proveremo ma è dura”.
 
Gemello e Seck: “Gemello non giocherà, al suo posto ci sarà Berisha. Su Seck dobbiamo decidere: lui o Praet”.
 
Belotti domani saluterà il Torino? “Non lo sappiamo perché lui deve darci una risposta e dovrebbe darcela dopo la partita. Nelle ultime settimane abbiamo fatto cose giuste e ora lui deve prendere una decisione”.
 
Il centrocampo: “Mandragora non è nostro, lo dobbiamo comprare. Noi perdiamo lui e Pobega, hanno la stessa situazione, non ci sono stati riscatti e per averli per la prossima stagione serve comprarli. Appartengono ad altre società e non sai mai quello che può succedere, non c’è solo la nostra volontà”.
 
Il futuro di Praet? “Io non chiedo garanzie alla società: se vuoi il giocatore paghi e lo porti a casa altrimenti devi trattare e non è semplice”.
 
Che tipo di giocatori vorrebbe al Torino? “Mi auguro che dopo un anno sia tutto un po’ più chiaro, parlo dei giocatori che ci serviranno. Vediamo se siamo entrati in sintonia”.
 
Il suo bilancio: “E’ difficile parlare di se stessi. Durante l’anno un errore fa mille errori, spesso si sbaglia”.
 
Il Torino rischia di ripartire da zero. Lei non è preoccupato? “Non è da zero, sulle fasce abbiamo dei giocatori ma dobbiamo migliorare, in difesa perderemo Bremer e dobbiamo migliorare però ci sono anche altri come Rodriguez, Bongiorno e Zima. In mezzo abbiamo alcuni giocatori, anche se dobbiamo metterne altri. In attacco vediamo cosa deciderà il Gallo, poi abbiamo Sanabria e dobbiamo decidere su Pellegri. Questo mercato può essere una grande occasione e non possiamo vedere tutto con tristezza. Perdiamo Brekalo e dobbiamo prenderne un più forte, si può fare. Questo vale anche per gli altri tranne che per Bremer che ha fatto un campionato strepitoso e merita una grandissima squadra. In questo caso bisogna sostituirlo con che si avvicini”.
 

Notizie correlate Altre News

05/12/2022 (Altre News)

Qatar 2022 – Ottavi di finale: Francia e Inghilterra superano Polonia e Senegal

La Francia e l’Inghilterra si affronteranno ai quarti di finale...

04/12/2022 (Altre News)

Qatar 2022 – Ottavi di finale: vincono Olanda e Argentina

Sono iniziati ieri gli ottavi di finale della Coppa del Mondo...

03/12/2022 (Altre News)

Qatar 2022 – Iniziano oggi gli ottavi di finale: il programma completo

Archiviata la fase a gironi, il Mondiale entra nel vivo con la fase...

03/12/2022 (Altre News)

Qatar 2022 – Gruppo G: Brasile e Svizzera agli ottavi di finale

Con le gare di ieri sera si è chiusa definitivamente la fase a gironi...

02/12/2022 (Altre News)

Qatar 2022 – Gruppo H: Portogallo e Corea del Sud agli ottavi

Si è chiuso oggi pomeriggio il Gruppo H...

02/12/2022 (Altre News)

Rassegna Stampa Giallorossa - 2 Dicembre

La rassegna stampa giallorossa di venerdì 2 Dicembre...

01/12/2022 (Altre News)

Qatar 2022 – Gruppo F: Marocco e Croazia avanti, Belgio eliminato

Il Belgio è la prima grande eliminata da questo Mondiale

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Cucine De Gregorio
5x1000 all'Associazione Scodinzolo Onlus - Codice Fiscale 97737450581
Comunicato Te la do io Tokyo - Segnale radio e streaming
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
04.01.2023 16:30
A.S. Roma - Bologna 
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
13.11.2022 15:00
A.S. Roma - Torino 1 - 1
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
06.12.1967 20:30
Coppa Media Europa
Spartak Trnava A.S. Roma 2 - 1
06.12.1992 15:00
Campionato
A.S. Roma Parma 1 - 0
06.12.1998 15:00
Campionato
A.S. Roma Perugia 5 - 1
06.12.2008 18:00
Campionato
Chievo Verona A.S. Roma 0 - 1
06.12.2009 20:45
Campionato
A.S. Roma lazio 1 - 0
06.12.2014 18:00
Campionato
A.S. Roma Sassuolo 2 - 2
06.12.2019 20:45
Campionato
Inter A.S. Roma 0 - 0
06.12.2020 15:00
Campionato
A.S. Roma Sassuolo 0 - 0
CLASSIFICA
Napoli 41
Milan 33
Juventus 31
Inter 30
Lazio 30
A.S. Roma 27
Atalanta 27
Udinese 24
Torino 21
Bologna 19
Fiorentina 19
Empoli 17
Salernitana 17
Monza 16
Sassuolo 16
Lecce 15
Spezia 13
Cremonese 7
Sampdoria 6
Verona 5
SONDAGGI

Siete d'accordo con il progetto Superlega?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!