Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su

(21/10/2014) On Air

Roma - Bayern Monaco 1-7: le pagelle di Antonio Felici di France Football

Roma - Bayern Monaco 1-7: le pagelle di Antonio Felici di France Football

De Sanctis 4
Si limita a raccogliere i palloni nella rete. Non gli riesce una parata che una.

Torosidis 4,5
Travolto assieme a tutti gli altri.

Yanga-Mbiwa 5
Nei primi minuti di gara e' tra i piu' appariscenti ed efficaci. Poi precipita nel marasma.

Manolas 4
Non il solito leader. Procura anche un rigore.

Cole 3
Ridicolizzato da Robben. Improponibile a grandissimi livelli.

Naingolan 5
Ha il merito di essere tra gli ultimi ad arrendersi e di fare l'assist per il gol.

De Rossi 4,5
Stavolta la diga e' crollata.

Pjanic 4,5
Svanisce risucchiato dal tiki-taka del Bayern.

Iturbe 5
Quando può si dà da fare ma combina poco.

Totti 5
Nei primi minuti prova a dare un'anima alla squadra. Poi la Roma si scioglie e lui non può che assistere impotente. Visto che era tutto compromesso, Garcia ha fatto bene a risparmiarlo.

Gervinho 5,5
Non troppo lucido ma e' l'unico a creare qualche problema a Neuer.

Florenzi 5
Parte bene poi scompare anche lui.

Holebas 5,5
Almeno rispetto a Cole e' sembrato un giocatore di calcio.

Ljaic s.v.

All.: Garcia 4
La partita che voleva fare e' durata appena pochi minuti. Dopo di che il Bayern ha preso possesso della palla e la Roma non l'ha vista più. A centrocampo i romanisti hanno subito il torello avversario aprendo squarci clamorosi nella diga difensiva. Dietro non ha funzionato niente. In particolare la marcatura su uno scatenato Robben, lasciato sistematicamente solo con Cole che ha fatto la figura del dilettante, sempre incerto se contrastare l'olandese o ripiegare al centro. Dispiace dirlo ma stasera il primo a non capirci nulla e' stato proprio l'allenatore. Speriamo che questo sia uno di quegli schiaffi salutari che aiutano un gruppo a crescere. Perche' una cosa e chiara: il percorso della Roma verso il vertice assoluto della Champions e' ancora lungo. Ora e' importante non abbattersi e concentrarsi nuovamente sul campionato.

Arbitro: Eriksson 6
Non e' serata per commentare l'arbitraggio.

Commenta sulla nostra pagina Facebook ... e ricordatevi di mettere Mi Piace per restare sempre aggiornati sulla Roma e sulla trasmissione Te la do io Tokyo.


Notizie correlate On Air

28/07/2021 (On Air)

Ugo Trani a Te la do io Tokyo: Shomurodov va bene se non c'è Mayoral

Ugo Trani, giornalista del quotidiano Il Messaggero..

27/07/2021 (On Air)

Ugo Trani a Te la do io Tokyo: Il mercato? Sono preoccupato per i tempi

Ugo Trani, giornalista del quotidiano Il Messaggero...

23/07/2021 (On Air)

Ugo Trani a Te la do io Tokyo: Il mercato? Dobbiamo avere pazienza e questa è la novità

Ugo Trani, giornalista del quotidiano Il Messaggero...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Canapando
Cuccioli di Cane Corso
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
22.08.2021 20:45
A.S. Roma - Fiorentina 
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
23.05.2021 20:45
Spezia - A.S. Roma 2 - 2
CLASSIFICA
A.S. Roma 0
Atalanta 0
Bologna 0
Cagliari 0
Empoli 0
Fiorentina 0
Genoa 0
Inter 0
Juventus 0
Lazio 0
Milan 0
Napoli 0
Salernitana 0
Sampdoria 0
Sassuolo 0
Spezia 0
Torino 0
Udinese 0
Venezia 0
Verona 0
SONDAGGI

Siete d'accordo con il progetto Superlega?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!