Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su

(24/01/2022) On Air

Ugo Trani a Te la do io Tokyo: La partita di Empoli? Il primo tempo è stato una passeggiata, il secondo tempo un’amichevole ed è stata una vittoria importantissima

Ugo Trani, giornalista del quotidiano Il Messaggero, è intervenuto in diretta a Te la do io Tokyo, la trasmissione ideata e condotta da Mario Corsi, in onda tutti i giorni dalle 10 alle 14 sui 101.500 di Centro Suono Sport.   

“La partita di Empoli? Il primo tempo è stato una passeggiata, il secondo tempo un’amichevole ed è stata una vittoria importantissima perché hai preso 3 punti sul campo e 8 dagli altri quindi undici. L’Empoli è una buona squadra ed ha fatto parecchi punti. Però ha giocato 12 partite in casa e ne ha perse 8, quindi vuol dire che ha perso sempre, non solo contro le grandi. Della Roma si conosce il gioco e se c’è una critica da fare a Mourinho, o che viene fatta a Mourinho, è proprio che la Roma non gioca bene. Se c’è un modo in cui non devi affrontare la Roma è andare all’assalto. Il primo tempo poteva finire 12-0 e allo stadio non è sembrata una partita di calcio. Io nel mio pezzo faccio il paragone con la gara contro la Salernitana, quella di ieri è stata peggio. Nel secondo tempo la Roma si è fermata per rispetto, la Roma per me si è fermata. Non parlo di una questione psicologica o di paura. Non avevamo davanti la Juventus, quello che è successo contro i bianconeri è un’altra cosa. Sul 4-0 avevo previsto due gol dell’Empoli. Mi ha quasi sorpreso la vittoria perché non mi aspettavo un Empoli schierato così da Andreazzoli. In tutto questo ci sono giocatori negativi come Mancini. Il primo gol dell’Empoli lui ha la palla di piatto al vertice dell’area, la poteva passare a chiunque o tirarla fuori ma ha dato il pallone al giocatore dell’Empoli che gli stava più vicino. Poi ha preso un’ammonizione inutile”.
 

Notizie correlate On Air

14/05/2022 (On Air)

Roma - Venezia 1-1: il commento di Mario Corsi

#ASR #ASRoma #RomaVenezia #Roma #Marione

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
BluDental
Pubblicità su Te la do io Tokyo
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
22.05.2022 19:00
Torino - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
14.05.2022 20:45
A.S. Roma - Venezia 1 - 1
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
16.05.1970 20:30
Torneo Anglo - Italiano
A.S. Roma Middlesbrough FC 1 - 1
16.05.1971 15:00
Campionato
Verona A.S. Roma 1 - 0
16.05.1976 15:00
Campionato
A.S. Roma Ascoli 1 - 1
16.05.1982 15:00
Campionato
Udinese A.S. Roma 0 - 1
16.05.1993 15:00
Campionato
Milan A.S. Roma 0 - 0
16.05.1998 19:00
Campionato
A.S. Roma Sampdoria 2 - 0
16.05.1999 15:00
Campionato
A.S. Roma Cagliari 3 - 1
16.05.2004 15:00
Campionato
Sampdoria A.S. Roma 0 - 0
16.05.2009 18:00
Campionato
A.S. Roma Catania 4 - 3
16.05.2010 15:00
Campionato
Chievo Verona A.S. Roma 0 - 2
CLASSIFICA
Milan 83
Inter 81
Napoli 76
Juventus 69
Lazio 62
A.S. Roma 60
Atalanta 59
Fiorentina 59
Verona 52
Sassuolo 50
Torino 50
Udinese 44
Bologna 43
Empoli 38
Spezia 36
Sampdoria 33
Salernitana 31
Cagliari 29
Genoa 28
Venezia 26
SONDAGGI

Siete d'accordo con il progetto Superlega?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!