Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Dal 22 Gennaio Te la do io Tokyo sui 92.700 di Tele Radio Stereo
  • Condividi su

(19/04/2024) On Air

Francesco Balzani a Te la do io Tokyo: La Roma di ieri mi fa sognare la finale. Per Lukaku solo un risentimento

Francesco Balzani di Leggo è intervenuto a Te la do io Tokyo, la trasmissione ideata e condotta da Mario Corsi, in onda sui 92.7 di Tele Radio Stereo.

"Ieri è stata una giornata molto lunga. L'anno scorso dopo Budapest non ci credevo di poter sognare un'altra finale, ma dopo ieri sera ho avuto la netta percezione, non solo per il passaggio del turno, che la Roma possa vincere questa coppa. Certo, la Roma si può battere, ma in questo momento non ci sono molte squadre in grado di farlo, ci è riuscita l'Inter con un aiutino, dopo tanta difficoltà, e basta. Questo perché è in una condizione ottima nei suoi elementi cardine e in più perché ha De Rossi, che mi ha sorpreso in maniera incredibile, perché per quanto uno lo conoscesse da giocatore, non ci si poteva aspettare questo impatto. E poi ci sono dei singoli che sono in un periodo di forma mai affrontato in carriera: penso a Pellegrini, Mancini, Dybala... quando hai tutti questi in un hype pazzesco e hai la spinta incredibile del pubblico, come ieri, e hai anche De Rossi in panchina, puoi arrivare a sognare sia la finale, sia il posto in Champions. Se la Roma dovesse concludere con entrambi gli obiettivi sarebbe l'annata più importante dal 2001 a oggi, quindi bisogna fare solo applausi. Ieri non ho mai sofferto, in un quarto di finale in cui la Roma ha giocato in 10 e con l'infortunio di Lukaku. E poi affrontavi il Milan. Ora tutti parlano della crisi del Milan, ma prima dell'andata veniva da 7 vittorie, è la Roma che ce l'ha mandato. E mandare in crisi un grande club è un grande riconoscimento secondo me. Ora aspettiamo. Adesso c'è il Bologna, altre sfide importanti, ma penso che la Roma possa fare filotto. Su Lukaku ieri si era sparsa la voce di esami al ginocchio a Villa Stuart, ma non è vero niente, si tratta solo di un risentimento, la lesione è scongiurata. È a forte rischio per il Bologna e forse riposerà, visto che poi ci saranno il Napoli e la semifinale. La lettera alla Lega? Non ci sono possibilità che la Roma venga ascoltata. Questa è una battaglia che la Roma e De Rossi hanno portato avanti per diversi giorni anche in maniera privata, ma la Lega non ha aperto a questa possibilità".


Notizie correlate On Air

21/05/2024 (On Air)

Francesco Balzani a Te la do io Tokyo: De Rossi ha smascherato le carenze della Roma più di Mourinho

Francesco Balzani di Leggo è intervenuto a Te la do io Tokyo

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Dar Bottarolo - Cucina romana
Le Ali di Camilla - Dona il Tuo 5 x 1000
Pubblicità su Te la do io Tokyo
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
26.05.2024 19:00
Empoli - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
19.05.2024 20:45
A.S. Roma - Genoa 
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
25.05.1975 15:00
Coppa Italia
Torino A.S. Roma 3 - 0
25.05.1997 15:00
Campionato
Perugia A.S. Roma 2 - 0
25.05.2001 15:00
Campionato
Bari A.S. Roma 1 - 4
25.05.2015 18:00
Campionato
lazio A.S. Roma 1 - 2
25.05.2022 21:00
Conference League
A.S. Roma Feyenoord 1 - 0
CLASSIFICA
Inter 93
Milan 74
Bologna 68
Juventus 68
Atalanta 66
A.S. Roma 63
Lazio 60
Fiorentina 57
Torino 53
Napoli 52
Genoa 49
Monza 45
Lecce 37
Verona 37
Cagliari 36
Frosinone 35
Udinese 34
Empoli 33
Sassuolo 29
Salernitana 16
SONDAGGI

Chi è il responsabile del momento attuale della Roma?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!